Voleva trascorrere una notte con due escort: finisce derubato e picchiato - Live Sicilia

Voleva trascorrere una notte con due escort: finisce derubato e picchiato

Portati via tremila euro. Le forze dell'ordine hanno acquisito le immagini di videosorveglianza
ITALIA
di
0 Commenti Condividi

Voleva trascorrere una notte brava in albergo con due escort, ma ha finito la serata senza pantaloni e senza i tremila euro che erano al suo interno. È quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì a Danut, un 40 romeno, che era andato in un albergo dell’Ostiense con due escort, una donna romana e una romena.

Tutto è accaduto in camera. La escort italiana lo ha lusingato e distratto, quando era già nudo la collega dell’Est ha preso i pantaloni dell’uomo, con tremila euro in contanti nelle tasche ed è scappata via. Danut dopo alcuni minuti, vedendo che la seconda ragazza non tornava si è insospettito ed innervosito andando in escandescenze. A un certo punto, intorno alle tre del mattino, sono piombati in camera due uomini romeni, presumibilmente i protettori, che sono venuti a prendere la ragazza italiana. Danut non era certo entusiasta della piega che aveva preso la serata. Ha protestato. I due lo hanno aggredito.

Danut tra l’altro ha innescato un acceso diverbio anche con il portiere d’albergo, un bengalese di 46 anni, che preoccupato, ha chiamato la polizia.

Gli agenti del distretto San Paolo hanno allertato il 118, ma Danut ha rifiutato le cure mediche. Danut non ha voluto nemmeno sporgere denuncia. Il 40enne non ha saputo indicare il numero di telefono delle due escort. Gli agenti allora hanno acquisito i filmati del circuito di videosorveglianza dell’hotel, lavorano per rintracciare le ragazze e i loro protettori. Non escludono che possa trattarsi di una banda specializzata nei furti a sfondo sessuale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.