Windsurf World Festival, poco vento a Mondello - Live Sicilia

Windsurf World Festival, poco vento a Mondello

Oggi regate solo per Under 13. Per i 150 velisti di 11 nazioni domani giornata decisiva
0 Commenti Condividi

PALERMO – Tutto rinviato a domani per i big delle tavole a vela al Windsurf World Festival. Troppo poco vento e prove aperte solo per gli Under 13. Oggi a Mondello ritrovati sole e caldo, molto apprezzati dai 150 concorrenti, ma quasi assenza totale di vento, fondamentale purtroppo per gareggiare. Attorno alla sede dell’Albaria, lo storico circolo mondellano organizzatore da decenni della classicissima manifestazione, un grande movimento, tante aspettative ma niente auspicato grande spettacolo per assistere da terra alle regate. Ore vane di attesa per i 150 velisti di 11 nazioni nella speranza che si stabilizzasse il solito buon vento di levante, tipico di Mondello, per scendere in acqua nel golfo.

Ad arrivare è stato un leggerissimo vento di scirocco a rimbalzare tra le montagne attorno a Mondello. Nel primo pomeriggio il “liberi tutti” per la flotta dei surfisti e programma rinviato a domani. Alle 11 potrebbe scattare il segnale di partenza e quante più prove possibile per recuperare il vuoto di oggi.

Quanto alle regate dei giovanissimi, circa 25 Under 13 oggi sono riusciti a portare a termine con fatica due prove. Al primo posto Benedetta Barone romana del Circolo Canottieri Aniene, al secondo, Alberto Montalbano palermitano dell’Albaria e al terzo, Andrea Borruso, anch’esso dell’Albaria.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *