Abusa di un bambino di 10 anni| E in cambio gli regala 20 euro - Live Sicilia

Abusa di un bambino di 10 anni| E in cambio gli regala 20 euro

Un bambino romeno di dieci anni, lasciato alla stazione dei pullman dalla madre per chiedere l'elemosina, viene violentato da un 45enne che gli ha poi regalato 20 euro. L'uomo è stato scoperto grazie alla denuncia di due donne che hanno assistito all'abuso dalla finestra dell'ufficio.

PALERMO
di
41 Commenti Condividi

Un bambino romeno di 10 anni, che era stato lasciato in strada dalla madre a mendicare, è stato violentato da un quarantacinquenne, a Palermo, il quale è stato arrestato grazie alla testimonianza di alcune donne. Il piccolo era stato lasciato in strada dalla madre, nei pressi della stazione ferroviaria, per chiedere l’ elemosina ed é stato avvicinato dall’uomo, A.M.. Alcune donne, che hanno assistito all’abuso sessuale dalla finestra del loro ufficio, hanno avvertito la polizia.

Il bambino, sentito dagli agenti, alla presenza di una psicologa e di un interprete di lingua romena, ha confermato di aver subito violenza sessuale da parte dell’uomo incontrato casualmente alla stazione dei pullman. Il bambino avrebbe tentato di scappare due volte ma l’uomo lo ha ripreso. Alla fine degli abusi l’indagato ha offerto alla vittima 20 euro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

41 Commenti Condividi

Commenti

    La colpa non è tanto dell’uomo quanto della madre che lo lascia da solo in mezzo la strada a chiedere soldi.

    “La colpa non è tanto dell’uomo..?”
    MA COSA STAI DICENDO??????

    Vorrei chiedere all’on. Apprendi se ritiene disumana la condizione carceraria del pedofilo in questione. Io non dico cosa gli farei, per non esser censurata. Credo che ci penseranno i compagni di detenzione.
    E non ditemi che in questo caso dobbiamo attendere la sentenza definitiva oppure che è un povero matalo da curare!

    L’uomo in questione, cosi come tutti i pedofili, dovrebbe essere castrato.

    solo castrato???? seviziato, e il piu’ a lungo possibile preferibilmente…………………………..

    .dimenticavo………ovviamente pure alla mamma del bambino!!!!!

    scusate ma perche nn si pubblica il nome del pedofilo?

    seviziato da un cavallo, questo merita!!! altro che galera….

    jigen
    vergognati

    Peccato che non sono stato io ad accorgermene. Un individuo del genere che sta commettendo una tale violenza si può uccidere tranquillamante per legittima difesa. Io lo avrei senza dubbio massacrato a morte e sarei stato felice nel farlo morire.

    A tutti coloro che vedono qualcosa del genere. Potete uccidere l’uomo che sta commettendo violenza in questi casi. Non rischiate nulla perchè è legittima difesa. Uccidetelo la prossima volta.

    Non avete considerato il fatto che il bambino è un soldatino-rom buttato dalla mattina alla sera per strada dai genitori a chiedere elemosina. Quello che è successo è successo per colpa dei genitori.

    Ma una volta arrestato il risultato quale sarà?Un paio di mesi e poi..via al recupero?!?Non so fino a che punto io avrei avuto il sangue freddo di assistere dal mio ufficio ad un abuso terrificante nei confronti di un povero bambino…credo che istintivamente mi sarei precipitata sul porco fregandomene di avere la peggio, ma avrei evitato al bambino una simile schifosissima violenza! Si, magari sarebbe scappato, il porco…ma tanto è uguale non rischia nulla anche se colto in flagranza di reato! Quanto alla madre degenere ed indegna…mi spiace insinuare il dubbio che sia stata proprio lei ad “imboccare” l’ uomo!E non trinceriamoci dietro le pessime condizioni, la miseria e la crisi…la disperazione ti toglie tutto ma non l’ amore per un figlio che lasci “opportunamente” da solo!Ma la madre non è stata denunciata per “abbandono di minore” e “sfruttamento minirile”?Con la scusa della crisi, della miseria, della difficoltà a sbarcare il lunario si è arrivati a giustificare atti indegni ed infimi!!Piuttosto morta, povera e pazza ma mai e poi mai permetterei che qualcosa del genere accadesse ai miei figli…e scusate se lasciare da solo ad elemosinare un bimbo di 10 anni è già di per sè condannabile al pari della bestia che lo ha violentato!L’ onesta, l’ amore, la dignità, la correttezza ed il senso civico non hanno e non conoscono “razze”…o ce l’ hai o sei semplicemente un gran pezzo di mmmerda, italiano, rumeno, africano o americano!!!!

    sono cattolica, frequento la chiesa, sono molto comprensiva, sono molto buona ….ma per sta’ bestia NON AVREI NESSUNA PIETA’,………… direttamente, con le mie mani !!!!

    non e mai giusto incitare alla violena ma quando si tratta di pedofili ancora non e stata inventata una pena feroce da applicare meno male ke ci sono i compagni di cella

    Guardate che queste persone non vanno in cella con altri detenuti, ma li mettono da soli

    Cretina chi dice che la colpa è della madre che lo ha lasciato solo. Certamente non è da mmirare…..
    Avrei un metodo per punirlo, ma è meglio non parlarne.

    Un plauso alle due Signore che hanno avvertito chi di competenza!

    A questo tizio gli daranno (forse) qualche mese di carcere. Poi quando uscirà ci saranno pure psicologi ed assistenti sociali che si piglieranno cura di lui e magari gli troveranno pure qualche lavoro se adesso non ce l’ha. Così vanno le cose in Italia, per avere diritti devi essere o disabile o delinquente o un menomato mentale…

    Non capisco come si possa dare la colpa alla madre del bambino, per quanto deplorevole il fatto che lasci solo un minore, ognuno di noi in un paese civile e democratico dovrebbe essere libero di andare in giro per la città in assoluta sicurezza.
    Se in ogni quartiere di Palermo girasse una macchina della polizia, gente abietta come quel porco sarebbe fermato prima di compiere gesti così disumani.

    l’ uomo va portato direttamente davanti a un plotene di esecuzione, non vedo altre soluzioni

    Vogliamo nome, cognome e foto segnaletica, come si fa negli USA contro i “juvenile sex offenders”.
    Basta con questa privacy!

    Buonasera , condanniamo il pedofilo sicuramente. Ma anche la madre che lo manda a mendicare . A proposito perche’ non prendere provvedimenti anche per lei?

    Intanto castrarlo e poi in pasto in.piazza a lapidarlo. Nei.confronti di questa fecce, nessuna pietá.

    che c’entra diego, gli zingari possono fare quello che vogliono.

    Come Giorgio…non ammiri la madre che lascia il figlio di 10 anni da solo a chiedere l’ elemosina??E perchè mai!!!Da domani per dimostrarti quanto sono intelligente inviterò tutte le mie amiche a lasciare i propri figli sparsi ad ogni semaforo della città, naturalmente soli e preferibilmente a tarda sera…va bene così?Sono meno “cretina”?!?Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni a mio avviso la madre del piccolo è colpevole, consenziente o meno poco importa, comunque colpevole, dunque da condannare!!!Non è che se la pensi diversamente da me, scrivo che sei un idiota!!!O dovrei?!?!?Assàbinirica!!!

    I detenuti che si macchiano di questi reati vengono messi insieme ad altri della stessa specie – quindi nessun’altro detenuto lo punirà come meriterebbe; e poi, perchè deve macchiarsi le mani di sangue qualcun altro e non deve esserci una giustizia che infligga una pena fisica e detentiva a queste bestie? L’abbandono di minori è un reato, abbandonare un bimbo di 10 anni per chiedere l’elemosina (perchè il suo Papà è ancora ubriaco dalla sera prima e non può andare a rubare, pardon a “lavorare”) è anch’esso un reato, pertanto la madre ed il padre vanno giudicati per questo;
    Comunque siamo in Italia, paese accogliente e permissivo, dove tutti hanno diritto a vivere e a delinquere

    Credo si debba render pubblico il nome del pedofilo!

    Chiaramente la madre verrà condannata per abbandono di minore.
    Ma al pedofilo lo avrei ammazzato di legnate…..e poi quattro carcagnate pure alla madre le stavano benone!!!!
    @jigen: ma che hai in testa? Dunque se mandi tuo figlio a comprare il giornale e lo violentano, la colpa è tua?

    Ciccio non so cosa abbia tu in testa invece. Non ho mai parlato di persone che lasciano temporaneamente il bambino solo (comprare il giornale, aspettare fuori da un negozio) ho parlato di persone che mandano un BAMBINO dalla mattina alla sera DA SOLO in mezzo alla STRADA. Prova a rileggere vedrai che dopo un paio di tentativi riuscirai a capire!

    Jigen … non ho parole per giudicare le idiozie che scrivi. Giustificare l’accaduto con l’abbandono della madre…

    @jigen ce poco da rileggere, lo puoi leggere mille volte sempre idiozie sono
    e tu sei sempre indifendibile

    Quest’avvenimento non lascia dubbi ed il commento è semplice, ci sono 3 colpevoli.
    1) il porcone A.M. del quale devono essere pubblicati le generalità per intero e la FOTO per mettere in guardia altri poveri disgraziati.
    2) la madre per sfruttamento di minore e abbandono.
    3) gli organismi di controllo che lo Stato, la Regione e il Comune hanno previsto e sono latitanti; chiunque vede un bambino solo per strada che chiede l’elemosina, dove sono i Servizi Sociali?

    CASTRAZIONE CASTRAZIONE CASTRAZIONE come a piu volte detto Alessandra Mussolini se poi vogliamo essere piu magnanimi magari anzicche farla chirurgica la facciamo Chimica ma sempre castrazione deve essere. E se molti credenti dovessero farsi scrupoli dopo tutto lo dice anche la bibbia
    infatti nella bibbia ce scritto :
    ” Ora, se la tua mano od il tuo piede t’è occasion di peccato, mozzali e gettali via da te; meglio è per te l’entrar nella vita monco o zoppo che l’aver due mani o due piedi ed esser gettato nel fuoco eterno. E se l’occhio tuo t’è occasion di peccato, cavalo e gettalo via da te; meglio è per te l’entrar nella vita con un occhio solo, che l’aver due occhi ed esser gettato nella geenna del fuoco. “

    jigen ha ragione, se la madre forse stata premurosa non sarebbe successo niente. la prima colpevole è la madre: se tu esponi un bambino al rischio, poi non puoi dire che la colpa è di altri.

    io sono anche allibito dalle Signore che hanno assistito senza intervenire direttamente immediatamente…!!!!!!!!!!

    @daniele ginger ma vi rendete condo delle atrocità che dite se siete così convinti di quello che dite perche nn
    Organizzate una bella petizione popolare affinché liberino tutti i pedofili e mandano in carcere tutti i genitori dopo tutto se e come avete detto voi tutti i genitori anno un po’ di colpa perche o in strada o dallo zio o dall vicino di casa o dal prete comunque anche se per 5 minuti li anno lasciati soli

    P.S non voglio giustificare assolutamente la madre che a mio dovrebbe essere condannata per abbandono di minore e riduzione in schiavitù

    Mi aspetto che l’On.le Apprendi si preoccupi che questo infame individuo vada e resti in carcere e non che tra patteggiamenti e scappatoie varie tra poco sia di nuovo all’opera.

    Ci sono responsabilità molto gravi per entrambi i genitori, non solo della madre, che evidentemente, insieme al marito/compagno, non prova nessun sentimento d’amore nei confronti del figlio. Il maniaco và “custodito” in galera, non prima di avere eliminato “l’arma del delitto”, attraverso la castrazione fisica. Nel ns. paese purtroppo non esistono strutture per curare menti perverse che, da noi, anziché essere ospiti delle patrie galere, possono invece ricoprire posti di governo.C’era qualcuno che si passava il tempo, a scopicchiare alla meno peggio, con l’aiuto di qualche additivo ragazzine minorenni, anche qui, in un caso, con il consenso dei genitori (perversi?). E’ ancora seduto in parlamento e tiene in piedi il governo Monti……cosa volete di più?

    Lulu hai difficoltà di comprendonio, seriamente. Se “l’orco” è il vicino di casa al genitore non puoi dare colpe perchè non se lo può aspettare nè ora nè mai, se l’orco è il prete idem. Ma se il bambino lo lasci per strada 10 ore da solo allora si che tu genitore sei realmente responsabile tanto quanto l’orco. Non è difficile da capire.

    @jigen ecco vedi iniziamo a capirci finalmente ai scritto: ” responsabile tanto quanto l’orco ” cosa che condivido pienamente e la madre va condannata ed e quello che sosteniamo tutti qua ma tu all’inizio avevi sritto : “La colpa non è tanto dell’uomo quanto della madre che lo lascia da solo in mezzo la strada a chiedere soldi.”

    non ci sono parole a queste vicende squallide,pene piu’ dure e senza pieta’a questi criminali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *