Agente di commercio in manette| per bancarotta fraudolenta - Live Sicilia

Agente di commercio in manette| per bancarotta fraudolenta

Il reato è stato commesso a Cosenza.

CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

TREMESTIERI – Agente di commercio in carcere per bancarotta fraudolenta. I Carabinieri della Stazione di Tremestieri Etneo hanno arrestato il 68enne Lorenzo Coppola di Aci Sant’Antonio, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Cosenza. L’uomo, già condannato dai giudici per bancarotta fraudolenta, reato commesso a Cosenza tra il 15 ottobre 2009 e il 19 aprile 2010, dovrà scontare in carcere una pena residua equivalente ad anni 3 e mesi 3 di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.    


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.