Approvato il Piano per il Sud|Prevede investimenti per 80 miliardi - Live Sicilia

Approvato il Piano per il Sud|Prevede investimenti per 80 miliardi

La decisione del Consiglio dei Ministri
di
8 Commenti Condividi

E’ stato approvato stamani dal Consiglio dei Ministri il piano nazionale per il Sud.

Il piano nazionale per il Sud che ha avuto il via libera dal Consiglio dei ministri, che prevede un investimento per 80 miliardi di euro, dovrebbe prevedere una ricognizione degli interventi infrastrutturali da realizzare e riguardanti le strutture sanitarie, assistenziali, scolastiche nonchè la rete stradale e ferroviaria, la rete fognaria, la rete idrica, elettrica, di trasporto e di distribuzione del gas. Le strutture portuali e aeroportuali.

Tra le priorità infrastrutturali il Piano prevede, oltre il Ponte sullo Stretto, un programma contro il dissesto idrogeologico .


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

8 Commenti Condividi

Commenti

    Veramente comico. Il centrodestra di sua santità berlusconi, di monsignor bondi, di frate tremonti e don bossi sente odore di elezioni e allora butta la solita rete ormai sfondata dei finanziamenti fasulli al sud, nella speranza di una ennesima pesca miracolosa di voti.

    Stavolta, però, dovranno andare nel deserto a digiunare.

    attenzione a che non sia il solito SEDATIVO in vista della votazione del 14 dicembre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    (infatti ancora devono fare la ricognizione e quindi, a chi si comporterà bene qualcosa daranno a chi si comporterà male, niente!)
    questo film è stato rivisto una infinità di volte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    I fondi destinati x la Regione Sicilia andranno in fumo, visto che probabilmente saranno adoperati per l’annunciata assunzione a tempo indeterminato dei 22.500 precari… altro che strutture sanitarie, assistenziali, scolastiche nonchè la rete stradale e ferroviaria, rete fognaria, rete idrica, elettrica, di trasporto e di distribuzione del gas (e chi più ne ha più ne metta)!

    ma smettiamola.. come gli annunci sul ponte.. questa è un’altra bufala del governo

    …..praterie sconfinate piene di bufale! se ne devono tornare nelle loro ville e non farsi più vedere: LEGA + PDL = SUD DISTRUTTO

    Organizziamo una battuta di caccia, di caccia alla “bufala”… non troveremo che quelle!

    p.s. Ma ci sono ancora fessi che abboccano?

    Il grande BLUFF, un piano per il Sud senza soldi è solo uno Spot per un contenitore vuoto…
    Siciliani non lasciatevi ingannare dal mago Arcore, Berlusconi, e dalle iene leghiste!!!

    L’ultimo strabiliante miracolo del “Caimano”. Ha cambiato la “Cassa del Mezzogiorno” in “Banca del Mezzogiorno”: gli è bastato manipolare un solo termine. Ma sempre di cancro si tratta anche se c’è la promessa aggiuntiva di 100 miliardi. Sulla carta naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.