Brutta scoppola per Le Formiche | Aretusee ko con l'Ita Salandra - Live Sicilia

Brutta scoppola per Le Formiche | Aretusee ko con l’Ita Salandra

Una sconfitta che brucia quella rimediata dalle ragazze di mister La Bianca, sconfitte in trasferta con un rotondo 5-1.

calcio a 5 femminile
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – Una sconfitta che brucia quella rimediata da Le Formiche di mister La Bianca, impegnate sul campo dell’Ita Salandra, nella gara valida per la 3° giornata di ritorno del massimo campionato di calcio a 5 femminile. La formazione lucana passa subito in vantaggio con Gutierrez ma due minuti dopo Caserta pareggia i conti per le aretusee. Allo scadere arriva però il nuovo vantaggio delle padrone di casa ad opera di Benitez, 2- 1 e giochi ancora aperti per Basile e compagne pronte a lottare sino alla fine. La ripresa parte però con il piede sbagliato per le aretusee che dopo un minuto e mezzo di gioco si vedono ancora superate, stavolta da Masero. Sul 3-1 la formazione di La Bianca prova in tutti i modi a reagire ma due minuti dopo subisce una doppia penalizzazione che avrà non poche conseguenze sul resto della gara. Al minuto 3’40, espulsione della portiere Rita Basile e rigore in favore del Salandra, sul dischetto Sangiovanni non fallisce. A chiudere definitivamente i giochi la rete di Guiterrez al dodicesimo minuto che fissa sul 5-1 il risultato finale.

Non prive di polemica le considerazioni di Rita Basile a fine gara: “Sono orgogliosa della squadra e della prestazione delle ragazze nonché dell’operato del nostro mister. A volte, – continua Basile – il risultato non rispecchia la prestazione, quando la partita viene condizionata inevitabilmente da scelte arbitrali (altamente discutibili) quali l’espulsione mia e viene concesso un rigore contro, sicuramente tutto diventa in salita; in una partita che fino alla chiusura del primo tempo abbiamo giocato a viso aperto e con grande carattere mettendo in vista quanto di buono c’è dietro il nostro lavoro settimanale. Se a questo si aggiungono condizioni di campo indescrivibili, dove anziché giocare a futsal si pattina allora è davvero difficile recuperare e gestire tutta la partita. Davvero, – conclude – faccio un plauso alle ragazze per non aver mollato e combattuto fino alla fine nonostante il risultato. Adesso pensiamo alla partita di domenica prossima dove ci attende un altra importante trasferta”.

ITA SALANDRA BANCO METALLI NICOLETTI-LE FORMICHE 5-1 (2-1 p.t.)

ITA SALANDRA BANCO METALLI NICOLETTI: Di Biase, Gutierrez, F. Bianco, Campanile, Quarta, M.Bianco, Masero, Viscuso, Benitez, Sangiovanni. All. Monopoli

LE FORMICHE: Basile, Pitino, Cerruto, Firrincieli, Malato, Guagenti, Steno, Magliocco, Greco, Caserta, Guardo. All. La Bianca

MARCATRICI: 4’35” p.t. Gutierrez (I), 6’46” Caserta (F), 17’12” Benitez (I), 1’36” s.t. Masero (I), 3’40” Sangiovanni (I), 12’50” Gutierrez (I)

ESPULSE: al 3’40” s.t. Basile (F)

ARBITRI: Antonio Maggio (Potenza), Michele Caprioli (Venosa) CRONO: Massimo Petroccelli (Bernalda)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *