Cade durante la gita scolastica | Tredicenne palermitano in coma - Live Sicilia

Cade durante la gita scolastica | Tredicenne palermitano in coma

L'incidente sulla scalinata di Santa Maria del Monte. La scuola: "Preghiamo tutti per lui".

caltagirone
di
0 Commenti Condividi

CALTAGIRONE (CATANIA) – Era il primo giorno di una gita fuori porta. Con i suoi compagni era arrivato soltanto da alcune ore a Caltagirone, in provincia di Catania. Dalla scuola media Cipolla di Palermo era partito a bordo di un pullman e nel pomeriggio le classi erano giunte nella cittadina famosissima per la produzione di ceramiche.

La tragedia si è sfiorata durante una delle tappe “obbligate” nel noto centro, quella della Scalinata di Santa Maria del Monte, quando un tredicenne è caduto, battendo violentemente la testa. Un incidente che ha trasformato ore di spensieratezza in un incubo ed ha gettato nel panico compagni ed insegnanti, che hanno immediatamente lanciato l’allarme al 118, intervenuto sul posto con l’elisoccorso.

Il bambino è stato trasportato all’ospedale di Villa Sofia, a Palermo, perché le sue condizioni sono subito apparse gravi. E’ stato prima ricoverato al Trauma Center, poi trasferito nel reparto di Neurorianimazione, dove si trova in coma farmacologico, con prognosi riservata. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri di Caltagirone che hanno ascoltato gli insegnanti che hanno accompagnato gli alunni in gita e gli altri testimoni per ricostruire quanto accaduto.

“Preghiamo per lui – dicono dalla scuola media – speriamo che le sue condizioni possano migliorare presto. Siamo tutti in apprensione per quello che è successo”. Ieri sera in ospedale si è recato il dirigente scolastico, per accertare lo stato del piccolo. Proprio in quelle ore è stata effettuata una prima Tac, oggi i medici del nosocomio palermitano ne eseguiranno un’altra. “E’ stata rilevata una emorragia – spiegano da Villa Sofia – ma non è diffusa. Il bambino è tenuto sotto stretto controllo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *