Campus contro la ludopatia: "Scegliamo il gioco che fa bene alla salute" - Live Sicilia

Campus contro la ludopatia: “Scegliamo il gioco che fa bene alla salute”

Coinvolti i giovani ragazzi dell'associazione 'Elementi'
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Scegliamo il gioco che fa bene alla salute” è il motto che animerà la giornata di giovedì 29 luglio a Villa Trabia dove si svolgerà la prossima tappa del progetto “Io, giovane Attore”, Campus per ragazzi realizzato nell’ambito del progetto di comunicazione per la prevenzione alla ludopatia promossa e organizzata dall’associazione “Elementi”.

Un percorso, sostenuto con le risorse del Fondo nazionale per le politiche sociali art. 72-73 del codice del terzo settore annualità 2017 – Avviso Prevenzione e contrasto della ludopatia – Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali, del Lavoro; Assessorato Salute – Regione Sicilia, Assemblea Regionale Siciliana e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Una giornata, il 29 Luglio, dedicata a famiglie, bambini e ragazzi che, a partire dalle 18, darà modo ai presenti di sperimentarsi in attività sportive che andranno dalle arti marziali alla danza sino al basket, a testimonianza del valore e dell’importanza del gioco sano. Attività che fanno parte del percorso progettuale che prevede incontri ed eventi di animazione su tutto il territorio della provincia di Palermo diretti a promuovere anche processi di integrazione sociale attraverso relazioni positive che permettono l’interazione tra operatori, bambini, ragazzi e famiglie.

Grazie a una guida ambientalista, inoltre, si potrà andare alla scoperta della stessa Villa Trabia, utilizzando il gioco come occasione per conoscere il proprio territorio. Sarà, infine, disponibile un’area dedicata a fornire informazioni sulla prevenzione alla salute, così come si potrà partecipare alla tavola rotonda dal tema “Emergenza ludopatia: un problema di salute pubblica”  per discutere il valore della cultura per il benessere della persona.

Alle 20 i bambini di Carini, Isola delle Femmine e Bagheria che hanno partecipato al progetto con gli artisti educatori daranno vita alla performance “Io, Giovane Attore” che punta a dimostrare il valore del teatro per sviluppare abilità funzionali volte al miglioramento della qualità della vita dei ragazzi. Il progetto proseguirà con la propria presenza sul territorio, relazionandosi con operatori, insegnanti, ragazzi e genitori in vista del nuovo anno scolastico, quando,  tra settembre e ottobre, è in programma la proiezione video dell’attività nell’ambito di un momento pubblico aperto a scuole, famiglie e città.

L’associazione “Elementi” sarà presente a Villa Trabia anche il 27 e 28 luglio, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, per fornire informazioni e prendere le prenotazioni di chi vorrà partecipare alle attività.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *