Cus Palermo in serie B | La Rari Nantes si arrende - Live Sicilia

Cus Palermo in serie B | La Rari Nantes si arrende

La selezione universitaria completa un percorso stagionale di livello, conquistando il salto di categoria.

pallanuoto
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il Cus Palermo conquista il ritorno nella pallanuoto nazionale, approdando in Serie B. I ragazzi di coach Occhione si aggiudicano gara 2 dei playoff di serie C contro la Rari Nantes Palermo ’89 col punteggio di 7-5. L’avvio di gara è bloccato, i due gol che chiudono il primo tempo sull’1-1 sono un botta e risposta, Mattarella e Scialanga, che raccontano molto di come proseguirà la giornata. Nel secondo il match si infiamma: il Cus ne fa due e si porta sul 3-1 grazie ad Occhione, splendido della destra e Mattarella, ancora una volta.

La Rari, però, non molla ed accorcia per il 3-2 con Seidita, prima del gol di D’Aleo. Abbaleo, proprio allo scadere di frazione, sigla il 4-3. Il terzo tempo congela la partita, arriva solo un gol, ma è molto pesante: Andaloro scaglia una bomba da posizione a dir poco defilata. Il suo tiro dalla sinistra bacia il palo e fa scattare in pieno panchina e pubblico. Nel frattempo tra i pali del Cus il giovanissimo Consiglio dimostra in almeno quattro occasioni di essere uno dei prospetti più interessanti nel ruolo in Sicilia.

L’ultimo quarto è da pressione alta, altissima. Seidita porta subito la Rari sul 5-4 e tutti tornano a crederci. La svolta, però, è firmata da un leone che si chiama Luciano D’Aleo. Prima segna il 6-4 che dà ossigeno ai suoi, quindi dopo il 6-5 di Seidita, la porta a casa con una magia. Prima, però, da segnalare un miracolo di Consiglio, che in controtempo, con una mano, la toglie dal sette su conclusione dell’avversario da meno di due metri. E poi inizia la festa: alla sirena tutti in vasca in casa Cus.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *