De Canio: "Con tutta la rosa | torneranno i risultati" - Live Sicilia

De Canio: “Con tutta la rosa | torneranno i risultati”

Il commento dei due tecnici al termine di Catania-Verona.

Il dopopartita
di
2 Commenti Condividi

CATANIA. Questi i commenti dei due tecnici a fine partita.

Mister De Canio

Mister De Canio

GIGI DE CANIO:

“Questa era una partita molto difficile ma la squadra e’ rimasta sempre unita, creando delle buone opportunità ma purtroppo non siamo riusciti a segnare quel gol che avremmo meritato. Non mi piace parlare dei singoli ma voglio ribadire una cosa: ho sempre detto che con il recupero degli infortunati questa squadra sarebbe stata diversa. Credo che la risposta sia stata data in questo senso anche se qualcuno deve ritrovare da giusta forma. Dopo Bergessio e Izco, recuperando anche Bellusci e Almiron credo che potremmo migliorare ancora. La squadra mi ha dato le risposte che avevo chiesto ma c’è il rammarico di non essere riusciti a vincere. Riavere Izco e Bergessio mi ha reso felice. Soprattutto Gonzalo e’ tornato in campo dopo 45 giorni da un gravissimo infortunio e questo e’ un segnale importante che dimostra la solidità dello spogliatoio. Lui ha voluto esserci a tutti i costi e atteggiamenti del genere devono mantenere vive le nostre speranze. Abbiamo creato i presupposti per vincere,diversamente da quanto fatto contro la Sampdoria. Non siamo siamo riusciti a mettere dentro il pallone ma siamo pronti a soffrire nella restante fase del campionato per raggiungere l’obiettivo. Vinceremo, magari, altre partite dove il pronostico non sarà proprio dalla nostra parte. Io sono convinto che a questa squadra potrebbe non servire niente a gennaio: basterebbe recuperare tutti gli infortunati per tornare quelli dello scorso anno. Il Catania ha sempre fatto del collettivo la sua vera forza. Con tutti gli effettivi a disposizione, torneranno i risultati, il bel gioco. Sembra banale ma, credetemi, e’ così. Io ho fiducia che, con tutti a disposizione, il Catania recupererà. Ho bisogno di calciatori con forti motivazioni e oggi Alvarez ha interpretato nel modo migliore il ruolo che gli ho affidato di tenere a bada Iturbe. Maxi Lopez e’ un giocatore del Catania”.

Il tecnico scaligero

Il tecnico scaligero

ANDREA MANDORLINI:

“Abbiamo subito un po’ la pressione del Catania ma credo che abbiamo tenuto bene il campo. Nel finale, poi, abbiamo sprecato qualche opportunità per punire eccessivamente i nostri avversari. Abbiamo commesso qualche errore di troppo ma la classifica e’ ingenerosa con il Catania che non merita di chiudere la classifica. Avevo già rivisto le gare precedenti ed ai rossazzurri mancano un po’ di punti sicuramente. Mi spiace di non aver potuto inserire Martinho che ci teneva a giocare al Massimino ma…Moras si è fatto male e ho dovuto cambiare scelta. Noi abbiamo una buonissima classifica ma Catania e Verona si equivalgono. Siamo contenti di aver portato a casa un punto da un campo difficilissimo come questo. Chi ha giocato ha fatto la sua parte, al di la di qualche piccola sbavatura. Sapevamo della forza e della grinta del Catania. E’ stato bravo Rafael. Il nostro obiettivo essenziale resta la salvezza”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    50 punti nel girone di ritorno é il BBrogetto EuroBBA si realizza!!

    De Canio ti do 1 consiglio fatti portare le rose da tutti i fiorai di Catania e provincia così non ti lamenti più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *