Sicilia, M5s: "Ars ferma? Colpa del governo" - Live Sicilia

De Luca: “Ars ferma? Responsabilità del governo Schifani”

Il capogruppo M5s e l'attività di Sala d'Ercole
REGIONE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “L’unico vero dato che il presidente dell’Ars doveva comunicare non poteva comunicarlo senza il rischio di provocare una crisi di governo: se l’Ars è quasi catatonica e marcia con il freno a mano tirato la colpa principale è dell’esecutivo Schifani che in sei mesi di legislatura non ha praticamente cavato un ragno dal buco”. Lo afferma il capogruppo del M5S all’Ars Antonio De Luca, commentando la conferenza stampa di oggi nella quale Galvagno ha illustrato l’attività del Parlamento.

“Il governo Schifani non propone ddl”

“Finanziaria a parte, tra l’altro in parte fatta a pezzi da Roma – dice Antonio De Luca – finora la produzione legislativa del governo Schifani è stata nulla. Il paradosso è che, come ha sottolineato lo stesso Galvagno, sono aumentate notevolmente le norme impugnate pur non avendo Schifani un governo ‘nemico’ a Roma, come diceva spesso Musumeci per discolparsi e per scaricare altrove la responsabilità dei suoi fallimenti”. “La verità – conclude – è che con questo governo la Sicilia non ha speranze. Pure Schifani se n’è accorto e infatti parla di tagliando da fare dopo l’estate. Altro che tagliando, ripeto, qui c’è solo da rottamare”.


Per commentare questo articolo clicca qui
0 Commenti Condividi

Segui LiveSicilia sui social


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI