Dieci gol in amichevole| Tripletta per Corona - Live Sicilia

Dieci gol in amichevole| Tripletta per Corona

L'attaccante del Messina, Giorgio Corona

Nel secondo test match nel ritiro calabrese di Camigliatello Silano i giallorossi s'impongono con il risultato di 10-0 sui dilettanti della Rappresentativa Cosenza. In evidenza il bomber Giorgio Corona e Izzillo. Messinesi inseriti nel girone C della prossima Lega Pro.

il ritiro del messina
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Prosegue senza intoppi la preparazione del Messina di mister Grassadonia nel ritiro calabrese in corso a Camigliatello Silano. Ottimi segnali sono quelli usciti dall’ultima amichevole disputata dalla formazione giallorossa, la seconda di questo ritiro, contro i dilettanti della Rappresentativa Cosenza. Dieci gol senza subirne con in evidenza nuove e vecchie conoscenze. La nota lieta viene dal capitano e bomber della squadra, Giorgio Corona, che ha messo a segno tre gol. Ottima inoltre la prestazione del subentrato Izzillo che si segnala con un poker di reti fra il 47′ e il 74′. Unica nota dolente l’infortunio patito dal neo acquisto Sasa Bjelanovic al 21′, l’attaccante croato ha subito una botta al collo del piede destro ma nulla di grave.

Fra i giocatori che hanno trovato spazio nell’amichevole contro i cosentini c’è anche il neo acquisto Vincenzo Pepe.  Il centrocampista, classe ’87, nell’ultima stagione ha militato nell’F.C. Pro Vercelli in Lega Pro Prima Divisione dove ha collezionato 19 presenze realizzando 1 rete.

È arrivata infine la comunicazione dei gironi dalla prossima stagione di Lega Pro, i giallorossi sono stati inseriti in quello meridionale con Aversa Normanna, Barletta, Benevento, Casertana, Catanzaro, Nuova Cosenza, Foggia, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Lecce, Lupa Roma, Martina Franca, Matera, Melfi, Paganese, Reggina, Salernitana, Savoia, Vigor Lamezia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.