Il M5s ufficializza Mazzonello | "Una lista, niente ammucchiate" - Live Sicilia

Il M5s ufficializza Mazzonello | “Una lista, niente ammucchiate”

Giuseppe Mazzonello

C'è l'ok dei vertici dei Cinquestelle sul nome dell'architetto ex collaboratore di Santangelo.

Le Amministrative a Trapani
di
2 Commenti Condividi

TRAPANI – Ufficiale la candidatura di Giuseppe Mazzonello a sindaco di Trapani per il Movimento cinque stelle. Il nome dell’architetto 49enne, anticipato a marzo da Livesicilia, era ormai risaputo ma alcune divergenze d’opinione all’interno dei grillini trapanesi avevano portato a un rallentamento nella macchina M5s per la certificazione ufficiale della lista da presentare alle Amministrative di giugno. Certificazione che ora è arrivata e così Mazzonello, voluto fortemente dall’ala che fa riferimento al senatore M5s Vincenzo Santangelo, è ufficialmente il candidato per Palazzo D’Alì.

“Una scelta di fiducia, da parte di attivisti, componenti del meetup – si legge in una nota -. La candidatura di Giuseppe Mazzonello è frutto di un percorso politico all’interno del M5s e dell’esperienza maturata come collaboratore parlamentare di Santangelo. È nostro obiettivo riportare gli interessi dei cittadini e delle cittadine al centro dell’agenda politica: lo stiamo facendo a livello nazionale, lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo a livello regionale, lo faremo al Consiglio Comunale di Trapani – prosegue la nota – e con la nuova giunta a 5 Stelle. Lo faremo coniugando competenza e onestà, confronto e coraggio nelle scelte”.  Una sola lista a sostegno di Mazzonello. “Il nostro primo segnale di coerenza è rigettare la logica delle ammucchiate – sottolineano dal M5s -, delle candidature sostenute da liste dove c’è dentro tutto e il contrario di tutto.

S.C.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Sempre architetti? Un po’ di fantasia …..io sono perito agrario e vi posso assicurare che saprei raddrizzare tutte queste piante storte, togliere tutte le spine e far dissodare la terra con il duro lavoro delle braccia a molti politicanti di fatto nullafacenti !

    “Il nostro primo segnale di coerenza è rigettare la logica delle ammucchiate – sottolineano dal M5s -, delle candidature sostenute da liste dove c’è dentro tutto e il contrario di tutto.” Salvo poi, dopo le elezioni, ammucchiarsi con tutto e il contrario di tutto. E con quale pretesa. Con il sostegno di “opinionisti” alla Travaglio che agiscono al limite dello stalking nei riguardi di chi il sostegno non lo vuolo (può) dare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *