Favignana, maxi-operazione delle fiamme gialle - Live Sicilia

Favignana, maxi-operazione delle fiamme gialle

Nel mirino degli inquirenti un super manager accusato di autoriciclaggio.
L'INCHIESTA
di
0 Commenti Condividi

FAVIGNANA – Perquisizioni e sequestri, un blitz della Guardia di Finanza è calato appena 24 ore addietro sull’isola di Favignana. Sotto inchiesta è finito un super manager del mondo del mare, Fabio Tagliavia, 57 anni, palermitano di origine ma ufficialmente residente a Singapore da dove muove tutti i suoi affari da un po’ di anni. Nel suo curriculum anche quello di essere stato manager di gruppi navali del settore crocieristico e trasporto commerciale. Contro di lui l’ipotesi di reato è quella di autoriciclaggio Consistente l’importo, oltre 6 milioni di euro. A coordinare l’indagine delle Fiamme Gialle è la Procura di Trapani ed il decreto emesso dalla Procura di Trapani non ha riguardato il sequestro di beni, si tratta solo di un sequestro probatorio e le uniche cose materialmente sequestrate sono state un paio di attrezzature informatiche, cellulare, notebook, nel possesso del manager.

Tagliavia da qualche tempo ha fatto parlare di se sull’isola delle Egadi, per via di tutta una serie di investimenti , acquisti, creazioni di locali parecchio alla moda, alberghi e resort. Immobili storici come quello della “Camparia’, la struttura che veniva usata dai tonnaroti, ha ripreso nuova vita. Tutto questo tanto da meritare le migliori recensioni sulle riviste patinate internazionali. Ma secondo i finanzieri dietro il bello delle cose si nasconderebbe una operazione criminale, pesante il reato contestato, Tagliavia è finito iscritto nel registro degli indagati perché sospettato che per i suoi investimenti abbia usato denari di provenienza illecita. L’indagine va avanti da qualche tempo, era rimasta sotto traccia fino a ieri quando i finanzieri sono sbarcati a Favignana. Nelle prossime ore ulteriori particolari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.