Pellegrini-Magnini,| amore in crisi - Live Sicilia

Pellegrini-Magnini,| amore in crisi

La coppia d'oro del nuoto italiano scricchiola. Magnini paparazzato da "Chi" a Pesaro con l'ex fidanzata. La Pellegrini balla da sola e, a settembre, si trasferirà definitivamente in Francia

AMORE AL CAPOLINEA
di
0 Commenti Condividi

Federica e Filippo "apparentemente" sorridenti ad un compleanno (Foto Twitter)

Rottura in vista per la coppia olimpica più famosa del nuoto. Federica Pellegrini e Filippo Magnini non avrebbero più l’intesa di un tempo, stando a quanto anticipato da “La Gazzetta dello Sport”. Nel 2011, un feeling prorompente – esploso ai Mondiali di Shangai – aveva portato entrambi ad interrompere bruscamente le storie d’amore precedenti per vivere la nuova, bruciante passione alla luce del sole.

La coppia starebbe adesso attraversando un periodo difficile fatto di alti e bassi. La Pellegrini, dal canto suo, ammette che le cose non vanno più bene come una volta, ma smentisce la presenza di un terzo incomodo. Magnini è stato invece beccato da “Chi” a Pesaro in atteggiamenti affettuosi con Cristiana Nardini, la ex storica liquidata proprio per amore di Federica dopo un’unione durata sei anni.

In questo momento i due campioni olimpici si trovano a Narbonne per allenarsi in vista dei Mondiali di Barcellona. In Francia, la Pellegrini pianterà radici in via definitiva a partire da settembre. Proprio la decisione della nuotatrice di trasferirsi all’estero avrebbe pesato non poco sul momento “no” della coppia. Al punto che, nonostante la foto postata poche ore fa su Twitter che li ritrae sorridenti al compleanno del loro preparatore atletico, tra Federica e Filippo sarebbe calato un gelo glaciale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *