Filippi: "Siamo pronti per affrontare questa Serie C" - Live Sicilia

Filippi: “Siamo pronti per affrontare questa Serie C”

"Abbiamo una squadra di 22 elementi di movimento e possono essere tutti titolari"
CALCIO - SERIE C
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Alla vigilia del primo incontro del girone C di Serie C, che vedrà il Palermo impegnato al “Renzo Barbera” contro il Latina, il tecnico Giacomo Filippi è intervenuto in conferenza stampa. Il match, in programma domenica 29 agosto alle 20.30, darà il via alla stagione dei rosanero nella terza divisione italiana.

“Le sensazioni alla vigilia sono positive perché abbiamo il termometro degli allenamenti fin dal primo giorno di ritiro ad oggi. Ogni giorno noto tanta determinazione e tanta voglia da parte dei miei ragazzi e questo mi fa ben sperare, stessa cosa vale per l’approccio alle partite. Domani inizia il campionato e sappiamo che dobbiamo partire con il piede giusto, con un approccio determinato senza lasciare spazio a nulla e a niente, sapendo che sarà un cammino lungo e tortuoso. Le pressioni fanno parte del nostro lavoro, ci sono sia sempre: sia quando devi vincere sia quando ti devi salvare. Siamo pronti a lottare con le squadre più forti quali Bari, Avellino o Catanzaro, non dimentichiamoci poi del Foggia allenata da una persona unica nel nostro calcio come Zeman. Noi saremo lì per addentrarci in questo quartetto e provare a mettere i bastoni tra le ruote”.

In merito alla possibili scelte tecniche dettate anche dagli infortuni, Filippi ha sottolineato: “Abbiamo qualche defezione dietro ma abbiamo gli uomini per sostituirli o per colmare le caselle vuote. Abbiamo una squadra di 22 elementi di movimento e possono essere tutti titolari, quindi non siamo scoperti e sono abbastanza sereno. Scelte in attacco e modulo? Non abbiamo ancora scelto definitivamente ma abbiamo provato entrambe le soluzioni, gli uomini davanti sono tanti e possono dare qualità assoluta agli sviluppi offensivi. Anche in questo senso abbiamo lavorato bene nello scegliere i calciatori e lo abbiamo visto anche in Coppa Italia. Ci sono ancora 24 ore e sceglieremo con calma chi mettere in campo”.

Sugli ultimi giorni a disposizione per il calciomercato, il tecnico è abbastanza deciso: “Non voglio parlare di questo argomento per non sottovalutare la partita di domani. Questo argomento va trattato da lunedì dalla società che sa cosa fare, nei prossimi giorni si valuteranno tutte le soluzioni. Siamo questi, mancano tre giorni e il club sa cosa fare. La squadra è pronta a partire con il piede giusto, si stanno allenando tutti benissimo fin dal primo giorno. Una cosa che mi fa ben sperare, stiamo bene sia dal punto di vista fisico che mentale”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.