Forza Italia, costituiti i comitati | a Catania e provincia - Live Sicilia

Forza Italia, costituiti i comitati | a Catania e provincia

Tutti i nomi dei componenti dei comitati.

La nota degli azzurri
di
5 Commenti Condividi

CATANIA. Il coordinatore regionale, Vincenzo Gibiino, su proposta dei parlamentari del territorio, ha creato i comitati organizzativi elettorali di Catania città e provincia. I componenti del comitato della città sono: Sangiorgio Luca, Campagna Ezio, Mangione Angelo, ne fanno parte di diritto i consiglieri comunali che aderiranno a Forza Italia e gli ex assessori Santagati Carmencita, Parisi Sergio, Vaccaro Ottavio e gli altri che vorranno aderire in seguito. I componenti del comitato provinciale sono: Arcidiacono Pippo, Bellavia Giacomo, Pappalardo Edmondo, Tornello Alessandro, gli ex consiglieri ed assessori provinciali Cannavò Gianluca, Licciardello Salvo, Bulla Giovanni, Maesano Ascenzio, Manuele Rino, Cardillo Francesco, Pellegriti Carmelo, Laudani Francesco, Bonanno Antonio, Milazzo Claudio, Nicodemo Francesco ne fanno parte altresì di diritto i consiglieri provinciali e gli ex assessori uscenti che aderiranno a Forza Italia. Sono altresì nominati responsabili del collegio Giarre/Bronte Pippo De Luca (per l’area nord) Piero Mangano (per l’area sud), Gaetano Benincasa per il collegio del Calatino. I Comitati si occuperanno sul territorio dell’organizzazione delle elezioni amministrative ed europee, del tesseramento e delle fasi congressuali successive.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    Speriamo per il futuro del partito che si possano distinguere da molti loro predecessori. sangiorgio e bonanno nn li conosco personalmente ma mi sembrano giovani capaci da cui ripartire..

    Naturalmente tutti i candidati ai vari consigli comunali, non eletti, che hanno portato voti alla lista! Dimenticati! mq ora lì chiameranno per le varie candidature, dei big, alle europee. Ma andatevene a casa …..

    ok. ma forza italia forse fra tre mesi non esisterà più.questo senatore gibiino è una barzelletta,se non ci fosse dovrebbero inventarlo,nomina Gianluca cannavò. che è stato rinviaato a giudizio per 240.000 euro.forse gibiino non lo sa. che farsa.l’altro giorno in tv non sapeva nemmeno parlare in italiano.

    Il nulla in salsa “forza italia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.