Castelvetrano, scoperti 91 furbetti del reddito di cittadinanza

Castelvetrano, scoperti 91 furbetti del Reddito di cittadinanza

Inchiesta Beatrix
TRAPANI
di
2 Commenti Condividi

CASTELVETRANO (TRAPANI) – Nuovo colpo ai furbetti del Reddito di cittadinanza: questa volta la guardia di finanza ha scoperto 91 cittadini stranieri che percepivano illegalmente il sussidio a Castelvetrano, in provincia di Trapani.

Lo stratagemma per ottenere il Rdc

L’inchiesta, denominata ‘Beatrix’, ha acceso i riflettori su una vasta platea di domande presentate tra il 2020 e il 2021: gli indagati, cittadini nigeriani e ghanesi, avevano attestato falsamente di essere residenti in Italia da almeno dieci anni. Il danno per le casse dell’Inps, che ha contribuito alle indagini mettendo a disposizione la propria banca dati, è di oltre trecentomila euro. L’intervento della guardia di finanza, tuttavia, ha impedito che fossero erogati altri settecentomila euro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Ormai in Italia abbiamo due immancabili bollettini quotidiani, quello dei contagiati da Covid e quello dei furbetti del reddito di cittadinanza……

    Controllate anche il mio paese .e giusto fare controlli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.