Grillini, tutti i candidati - Live Sicilia

Grillini, tutti i candidati

Concluse le parlamentarie del Movimento Cinque Stelle. Scelti i capolista alla Camera: Riccardo Nuti (Sicilia 1) e Giulia Grillo (Sicilia 2). Al Senato guiderà la lista Mario Giarrusso.

3 Commenti Condividi

PALERMO – Si sono concluse ieri le parlamentarie del Movimento Cinque Stelle, che vedevano in ballo 71 candidati in tutta la Sicilia. I due capolista eletti saranno Riccardo Nuti nella circoscrizione Sicilia 1 e Giulia Grillo nella circoscrizione Sicilia 2. I candidati al Senato sono invece gli over 40 più votati. Il capolista sarà l’avvocato catanese Mario Giarrusso. Dietro di lui il dipendente regionale palermitano Francesco Campanella e l’architetto trapanese Vincenzo Santangelo.

Sicilia 1

Capolista: Riccardo Nuti (31 anni)

Candidati:

Giulia Di Vita (28 anni)

Chiara Di Benedetto (25 anni)

Lupo Loredana (34 anni)

Azzurra Cancelleri (28 anni)

Claudia Mannino (34 anni)

Giuseppe Lo Monaco (31 anni)

Giovanni Di Caro (38 anni)

Francesco Lupo (31 anni)

Pietro Salvino (39 anni)

Alice Pantaleone (32 anni)

Mauro Giulivi (27 anni)

Ermanno Romano (39 anni)

Mirko Bognanni (37 anni)

Laura Tremamondo (33 anni)

Salvatore Lanzafame (27 anni)

Giacomo Piazza (26 anni)

Giorgio Stassi (34 anni)

Alessandro Vetro (34 anni)

Salvatore Sclafani (31 anni)

Stefano Paradiso (34 anni)

Riccardo Ricciardi (35 anni)

Gianni Failla (27 anni)

Calogero Schifano (42 anni)

Ernesto Proto (32 anni)

Sicilia 2

Capolista: Giulia Grillo (37 anni) medico

Candidati:

Tommaso Currò (39 anni)

Maria Marzana (30 anni)

Marialucia Lorefice (30 anni)

Francesco D’Uva (25 anni)

Gianluca Rizzo (38 anni)

Alessio Villarosa (31 anni)

Filippo D’Amico (35 anni)

Rosalia Curreli (39 anni)

Marco Nipitella (39 anni)

Paolo Buda (39 anni)

Luca Calpitano (34 anni)

Maria Saija (33 anni)

Savio Pagano (29 anni)

Caterina Bonanno (26 anni)

Gaetano Nuciforo (32 anni)

Ernesto Sfragano (39 anni)

 

Senato: Sicilia

Capolista: Mario Giarrusso (48 anni)

Candidati:

Francesco Campanella (48 anni)

Vincenzo Santangelo (40 anni)

Nunzia Catalfo (45 anni)

Ornella Bertorotta (45 anni)

Fabrizio Bocchino (44 anni)

Angelo Nicotra (44 anni)

Leonardo Russo (52 anni)

Sergio Tancredi (45 anni)

Emma Gianni (50 anni)

Roberto Alzalone (41 anni)

Mario Ragusa (51 anni)

Luigi Cammarata (42 anni)

Giuseppe Zagarrio (51 anni)

Caterina Prato (58 anni)

Emanuele Dalli Cardillo (45 anni)

Vincenzo Pintagro (58 anni)

Alfio Mazza (48 anni)

Isidoro Allegra (58 anni)

Salvatore Gulino (40 anni)

Carlo Fanara (56 anni)

Rita Interlicchia (57 anni)

Marco Negri (47 anni)

Nereo Dani (58 anni)

Antonino Vitale (40 anni)

 

 

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    VIVA LA POLITICA DELLA NUOVA CORPORAZIONE – IL MOVIMENTO A CINQUE STELLE(GRILLO), SI E INVENDATO UN ‘ALTRA OCCAPAZIONE: IL POLITICO/PARLAMENTARE, CONSOCIATO ALLA SUA MALE FEDE, SI FA NOTARE CHE LA MAGGIOR PARTE DEI PARTECIPANTI SONO DISOCCUPATI – VEDI REGIONE SICILIANA – VEDI PARMA- TANTO LUI IL GRILLO VA INVESTIRE NEL KENIA,; – SI FA NOTARE CHE IL SIG. GRILLO, RISIEDE A LUGANO IN SVIZZERA,- PERCHE’ NON SI CANDIDA, DICE UN VECCHIO PROVERBIO CHE COMANDARE E MEGLIO DI FUT………/

    E’ l’apoteosi del disfattismo. I padri di questa malandata repubblica, che comunque nel bene o nel male, hanno redatto l’attuale costituzione erano caratterizzati da grande valore culturale ed indiscusse capacita’.
    Mi chiedo di quali mirabolanti curricula dispongano i prescelti (per altro il piu votato ha comunque pochissimi voti).
    Credo che sia un’offesa a che ha studiato con sacrificio, a chi si spacca la schiena a lavorare, a chi fa impresa e quotidianamente lotta contro la crisi ed il sistema.
    Se questo e’ il rinnovamento, allora forse e’ meglio che il popolo italiano si prepari all’oscurantismo piu totale.
    E’ da aggiungere poi, che, se la legge elettorale non dovesse cambiare, si procedera’ ad una elezione con il porcellum, quindi chi si trova nelle prime posizioni della lista e’ avvantaggiato, e possiede piu probabilità di occupare un posto in parlamento…… Ma azzurra Cancelleri chi e’?????? Non sara’ mica parente??????
    Poi tutti coloro i quali vi hanno votato attendono, a parte i proclami, l’effettiva riduzione del vostro stipendio da on.le.
    Ad oggi non sembrerebbe esserci alcun atto di merito, a parte la pipiava dell’assegno”restituito”….. Forse non tutti sanno che se i rimborsi elettorali non si chiedono semplicemente non vengono erogati. Quindi bastava non chiederlo senza fare avanspettacolo.
    All’on. Cancelleri, che si fa immortalare in bicicletta, chiedo con quali fondi finanzia le sue trasferte in giro per i comuni della provincia di Caltanissetta o per la Sicilia (il diesel oggi purtroppo ha un costo!)
    Ormai inflazionata e’ l’espressione di wilde “….l’attesa del piacere e’ essa stessa piacere…”
    L’attesa di verificare l’inconsistenza del M5S e’……
    Il problema e’ che avete illuso milioni di italiani e che questo povero martoriato popolo, dotato di grande dignità e serietà, prima o poi si risveglierà dal torpore e ridisegnerà il proprio destino….. In caso contrario…. Meglio espatriare e far crescere i propri figli altrove, dove sapere, arte e maestria hanno un effettivo peso.
    Saluti a tutti, soprattutto ai tanti che oggi non concordano con me (lo faranno certamente tra qualche tempo)

    …il nuovo che avanza….
    Per me Nuti è quello che ha cercato di imbrogliare alle elezioni a Sindaco di Palermo aggiungendo al suo nome e cognome la dicitura “detto Grillo”….
    Non si gioca così con l’ignoranza e la leggerezza degli elettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.