I nomi degli ottanta indagati - Live Sicilia

I nomi degli ottanta indagati

Il Palazzo di giustizia di Palermo

Sono finiti, a vario titolo, sotto inchiesta.

0 Commenti Condividi

Ecco i nomi delle ottanta persone coinvolte, a vario titolo, nell’inchiesta: Diego Rinella, Michele Modica, Giuseppe Ingrao, Antonino Vallelunga, Salvatore Cancilla, Giuseppe Rio, Giuseppe Libreri, Salvatore Palmisano, Rosario Libreri, Massimiliano Restivo, Mercurio Biseci, Salvatore Abbadessa, Mario D’Amico, Antonino Fardella, Raimondo Virone, Filippo Colletti, Diego Guzzino, Salvatore Sampognaro, Vincenzo Medica, Loreto Di Chiara, Luigi Barone, Nicasio Salerno, Stefano Contino, Gandolfo Maria Interbartolo, Giovanni Di Marco, Gaetano Giovanni Muscarella, Rosario Lanza, Vincenzo Civiletto, Giacomo Li Destri, Riccardo Giuffrè, Giuseppe Albanese, Giovanni Giallombardo, Benedetto Mazzeo, Nicola Teresi, Francesco Lombardo, Silvio Napolitano, Pietro Liga, Francesco Saitta, Carmelo Russo, Sebastiano Sudano, Vincenzo Calderaro, iro Guardino, Michele Serraino, Mariano Parisi, Vincenzo Sparacio, Vincenzo Vassallo, Francesco Cerniglia, Antonio Marino, Antonino Zarcone, Sergio Flamia, Giuseppe Vitanza, Francesco Lo Medico, Santina Ingrao, Francesco Bonomo, Antonio Maria Scola, Antonio Giovanni Maranto, Saverio Maranto, Saverio Maranto, Salvatore Schittino, Samuele Schittino, Anglo Schittino, Peppino Barreca, Gioacchino Martorana, Santo Bonomo, Pietro Termini, Giacomo Di Dio, Andrea Di Ganci, Marianna Bonomo, Giovanni Anzaldi, Antonio Quattrocchi. Antonio Giuseppe Termini, Nicola Filippone, Vincenzo Gennaro, Antonino Giuliano, Ignazio Arena, Nicolò Pandolfo, Salvatore La Barbera, Giuseppe Scaduto, Antonino Teresi, Salvatore Fatta, Calogero Sinagra.

Sono state stralciate e si avviano verso l’archiviazione le posizioni di Luigi e Salvatore D’Amico, Antonio Corradino, Nicola Marino (tutti difesi dall’avvocato Giuseppe Minà) e Francesca Madonia (assistita dall’avvocato Gianfranco Raimondo)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *