"In discoteca più di 2mila persone"| Licenza sospesa al 'Mob' di Carini - Live Sicilia

“In discoteca più di 2mila persone”| Licenza sospesa al ‘Mob’ di Carini

Il provvedimento eseguito dalla polizia durante lo scorso week end.

NEL PALERMITANO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Più di duemila persona invece di 1200, il massimo autorizzato. E’ stata sospesa la licenza per quindici giorni alla discoteca “Mob” di Carini, dove la polizia ha effettuato i controlli durante l’ultimo fine settimana. Il monitoraggio punta ad accertare, in particolare, eventuali irregolarità da parte degli esercenti pubblici, con riferimento al rispetto delle norme dirette alla salvaguardia della sicurezza dei clienti.

La misura è stata adottata dal questore di Palermo in seguito all’ispezione effettuata nei giorni scorsi da personale della Divisione polizia amministrativa. Intorno all’una, gli agenti hanno accertato che il numero delle persone all’interno era superiore a quello consentito, e la verifica al termine della serata, con il conteggio dei clienti, ha confermato tutto: sono state contate 2373 persone, alle quali ne vanno aggiunte circa 40, impiegate a vario titolo nel locale e altrettante come personale addetto al dispositivo antincendio e buttafuori.

La scorsa settimana era stata sequestrata la discoteca Country di Mondello e il gestore era stato accusato di inosservanza delle prescrizioni relative alla licenza: c’erano 1350 utenti a fronte di una capienza massima di mille.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    State rovinando la movida a Palermo. Orlando non riceverai mai più un voto anche per colpa della guerra che stai scatenando contro i locali e organizzazioni a Palermo. Ovviamente a volte serve far rispettare le leggi perchè certuni esagerano, ma tu hai iniziato un guerra controproducente per la città con leggi repressive senza senso. Sfiducia subito ad Orlando.

    Caro Rino, la Movida fatta in questo modo è solo in gioco alla ruota della fortuna e l’eventuale incidente lo pagano in tutti i sensi i clienti. E certi organizzatori che se ne fregano delle regole dovrebbero solo cambiare mestiere e fare qualcosa che non possa in nessun modo arrecare danni ad altri

    Chiudetela definitivamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.