Il tragico incidente in autostrada e l'addio: 'Grande lavoratore' - Live Sicilia

Il tragico incidente in autostrada, l’addio: “Era un grande lavoratore”

Petre Negoita è morto nell'impatto all'altezza di Villagrazia di Carini
SULLA A/29
di
0 Commenti Condividi

Era un muratore e stava rientrando in città dopo una lunga giornata di lavoro nella zona di Alcamo, nel Trapanese. Petre Negoita, nato in Romania, ma residente ormai da tempo a Palermo, è l’operaio di 52 anni che ieri ha perso la vita nel tragico incidente avvenuto sull’autostrada A/29, all’altezza di Villagrazia di Carini.

I feriti

Era a bordo di un’auto che viaggiava i direzione del capoluogo insieme a tre colleghi che sono rimasti feriti. L’impatto si è infatti rivelato violentissimo e nonostante l’intervento delle ambulanze e dell’elisoccorso, per il 52enne non c’è stato niente da fare. Chi lo conosceva lo descrive come un grande lavoratore, un uomo che ben conosceva lo spirito di sacrificio. Negoita, che lascia moglie e due figli, da diversi anni girava in lungo e largo la provincia per lavoro. Nel primo pomeriggio di ieri il tragico impatto che in base a quanto accertato dalla polizia stradale è avvenuto autonomamente.

Le indagini

Le indagini per ricostruire con esattezza la dinamica sono in corso. L’autostrada è rimasta per diverse ore chiusa su entrambe le direzioni, in attesa dell’arrivo dei soccorsi e poi per la rimozione del veicolo dalla carreggiata, creando inevitabili e forti rallentamenti al traffico. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini dell’Anas.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *