La Casa Gialla apre le porte| La prima mostra - Live Sicilia

La Casa Gialla apre le porte| La prima mostra

La Casa Gialla presenta la mostra "Retrospettive sul nuovo"

"Il nostro intento è quello di promuovere la condivisione e l'unione dei talenti locali". Il presidente di La Casa Gialla presenta così questa nuova associazione culturale palermitana, che domani sera incontrerà il pubblico aprendo la sua attività con una mostra fotografica e pittorica e un aperitivo all'Ateneo Musicale Caffé, in via Narbone.

La nuova associazione culturale
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “La Casa Gialla” apre le porte. La nuova associazione culturale palermitana incontra il pubblico martedì 11 giugno all’Ateneo Musicale Caffè in via Alessio Narbone 15. Dalle 19.30 sarà possibile visitare una mostra fotografica e pittorica, nella quale saranno esposte le opere di giovani artisti locali tra i quali Daniele Barresi, Marina Pantuso, Michela Scalia, Andrea Labruzzo, Dalila Pitti e Chiara Polizzi.

A seguire vi sarà un aperitivo rinforzato, animato, a partire dalle 21, da musica live di artisti e gruppi noti o esordienti della scena palermitana. Il live show vedrà sul palco dell’Ateneo musicale caffè Trattoria Shangai, Gyda, Caronte, Vincenzo Capodicasa, Famiglia del Sud e Orchestra Popolare Rosa Parks. L’evento sarà preceduto alle ore 19 da una conferenza stampa, durante la quale i membri fondatori presenteranno il progetto e lo spirito dell’associazione.

La Casa Gialla si propone di valorizzare e, allo stesso tempo, tutelare – con un’opportuna e gratuita assistenza legale e con la collaborazione di addetti stampa e professionisti del settore pubblicitario -gli artisti emergenti del panorama palermitano. “Il nostro intento – afferma Lorenzo Avola, presidente dell’associazione – è quello di promuovere la condivisione e l’unione dei talenti artistici locali, credendo che la collaborazione tra i giovani sia assai più stimolante e fruttuosa dell’isolamento cui spesso è relegata la figura dell’artista nella nostra Palermo. L’obiettivo – continua Avola – è quello di creare un fronte comune che possa servire da difesa contro i rischi in cui spesso si incorre, quando è offerta una qualunque forma di pubblicazione: rischi che distruggono i sogni e le aspirazioni di giovani artisti alle prime armi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    uhhh l’Orchestra Popolare Rosa Parks *.*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.