La replica del Sindaco: | "Ho un contenzioso, pagherò" - Live Sicilia

La replica del Sindaco: | “Ho un contenzioso, pagherò”

In atteda delle verifiche necessarie a risolvere la controversia, il sindaco ha comunque concordato un piano di pagamento rateale.

Morosità per utenze non pagate
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Con riferimento alle notizie diffuse circa la morosità del Sindaco Leoluca Orlando nei confronti di Amg e Amap, lo stesso ha già chiarito che si tratta di utenze e fatture relative alla sua precedente abitazione, che sono già state contestate in quanto pagate su consumi presunti. Nelle more necessarie degli accertamenti da parte delle aziende, il Sindaco ha comunque concordato un piano di pagamento rateale già in atto.

“Come tanti cittadini, e da normale cittadino, ho un contenzioso con delle aziende pubbliche che, giustamente, in attesa delle necessarie verifiche, non hanno tenuto comportamenti di favore. Come non tutti i cittadini e da normale cittadino, in attesa di queste verifiche che ritengo necessarie per la tutela dei miei diritti, ho comunque avviato le pratiche di pagamento”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Ma se si concorda un piano dei pagamenti rateale non vuol dire riconoscere il debito nei confronti del fornitore?

    e’ semplicemente patetico.
    e’ passato un anno non ha risolto un solo problema, anzi, li ha acuiti.
    AMIA non era fallita e con lui lo è stata dichiarata.

    SEI SENZA VERGOGNA,VATTENE DA PALERMO

    Se Orlando fosse un cittadino normale gli avrebbero tagliato le utenze. Figuriamoci se il suo fido Arcuri presidente di AMG gli faceva un torto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *