L'Acchianata a Santa Rosalia |Trail protagonista a Palermo - Live Sicilia

L’Acchianata a Santa Rosalia |Trail protagonista a Palermo

La gara in programma domenica per un totale di sei chilometri e cinquecento metri lungo la "Scala Vecchia" che conduce al santuario.

podismo
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Partirà al grido di “Viva Palermo e Santa Rosalia” domenica alle ore 9,30 dalle falde di Monte Pellegrino una delle gare Trail/Running più interessanti del panorama regionale: l’Acchianata a Santa Rosalia, valida nell’ambito del campionato regionale di specialità. Gli atleti provenienti da tutta la regione si sfideranno lungo i mitici tornanti della “Scala Vecchia” dove le pendenze raggiungono importanti percentuali, dalle falde al Belvedere il percorso di circa seimilacinquecento metri con un dislivello totale di 600 metri premierà gli atleti più resistenti alla fatica.

A corollario della gara agonistica si svolgerà un Walk Trail di circa tre chilometri, aperto a tutti, con arrivo al santuario dove i partecipanti potranno visitare la grotta di Santa Rosalia. La gara coorganizzata con il Comune di Palermo sarà valida anche come prova ufficiale del Bioecotrail Running e assegnerà a tutti gli arrivati un super bonus di sei punti nella relativa classifica generale. Il programma prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 8,00 presso il Largo Antonio Sellerio (Falde Montepellegrino /Zona Fiera), alle 8,45 partenza Walk Trail, ore 9,15 briefing e alle ore 9,30 la partenza della gara agonistica. Per la seconda volta si ricorderà la figura del maratoneta Mario Ferrara con l’assegnazione di una coppa in memoria al primo arrivato della categoria SM50.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    ok ottima iniziativa w Palermo e Santa Rosalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *