L'arresto di Forzese, Giulia Grillo: | "Perchè il silenzio di Pogliese?" - Live Sicilia

L’arresto di Forzese, Giulia Grillo: | “Perchè il silenzio di Pogliese?”

La capogruppo M5s alla Camera: un comportamento accettabile "come un calcio negli stinchi".

Il blitz Black Job
di
5 Commenti Condividi

CATANIA – “Il silenzio di Pogliese sull’arresto dell’ex deputato regionale Marco Forzese è accettabile come un calcio negli stinchi”. Lo afferma il capogruppo M5s alla Camera, Giulia Grillo, sull’operazione ‘Black job’ della guardia di finanza, e di quello che, in una nota, definisce “il black out che arriva dagli ambienti vicini al candidato sindaco per il centrodestra alle prossime amministrative di Catania, all’indomani degli arresti eccellenti nell’ambito dell’inchiesta sull’ispettorato del lavoro della città etnea”. “Per chi si appresta a correre per la poltrona di primo cittadino – aggiunge la deputata M5s – non è certo un ottimo biglietto da visita, specie nei confronti di chi ha negli occhi la foto che ritrae i due politici sorridenti mentre inaugurano la sede del comitato elettorale del partito di Forzese”.


5 Commenti Condividi

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *