Le lacrime di Biagio Conte per Palermo: | "Volevo fuggire, ma il mio cuore è qui" - Live Sicilia

Le lacrime di Biagio Conte per Palermo: | “Volevo fuggire, ma il mio cuore è qui”

Voleva andare via Biagio Conte. E' tornato. I suoi occhi sono ancora un patrimonio di Palermo. Ecco la sua voce.

7 Commenti Condividi

PALERMO- Biagio Conte è tornato a Palermo per i suoi poveri. Un’assenza durata poche settimane, ma che ha pesato tanto, troppo, per i senzatetto che dipendono da lui. Voleva andare via, per l’insensibilità di troppi. Eppure Fratel Biagio ha scelto di tornare. In un messaggio video ci spiega perché

GUARDA QUI


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

7 Commenti Condividi

Commenti

    Biagio è un gran coraggioso!

    Sono contenta che Biagio Conte sia tornato fra i nostri poveri. Speriamo che in cambio vadano via i nostri politicanti

    discriminare i palermitani per gli extracomunitari

    Biagio Conte santo subito

    Per noi non sarebbe cambiato assolutamente nulla, io non me ne sono nemmeno accorto che mancava. Se volete davvero aiutare qualcuno aiutiamo qualche famiglia che conosciamo, facciamo loro un pò di spesa, stiamo vicini noi…non credo a queste associazioni benefiche.

    Rispondo a Giuseppe dicendo: non te ne sei accorto perchè per tua fortuna hai un tetto sopra la testa ed il cibo non ti manca. Se tu fossi stato uno dei poveri della comunità di Biagio Conte, oppure uno di quei poveri barboni che vivono buttati sui marciapiedi, avrei voluto vedere se non te ne fossi accorto!!!
    Vai a vedere con i tuoi occhi quello che fa Biagio Conte prima di parlare con ignoranza!!

    Vuoi fare beneficenza? Falla, e rispetta e lascia in pace un santo come Biagio Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *