L'esercito di parcheggiatori abusivi| Terzo blitz, 17 multe e due denunce - Live Sicilia

L’esercito di parcheggiatori abusivi| Terzo blitz, 17 multe e due denunce

Dall'inizio di ottobre sono più di ottanta gli abusivi individuati in città dai carabinieri.

PALERMO
di
10 Commenti Condividi

PALERMO – E’ la terza operazione in pochi giorni nei confronti dei posteggiatori. I carabinieri sono entrati ancora una volta in azione per contrastare la presenza degli abusivi nelle zone più bersagliate della città, da via Messina Marine alla Cala, da viale Croce Rossa al centro storico.

Sono diciassette le persone sorprese mentre cercavano di ricevere dei soldi dagli automobilisti alla ricerca di un parcheggio: per tutte è scattata la sanzione, un totale di diciotto mila euro. Per undici, anche l’ordine di allontanamento dall’area in cui erano tornati alla carica dopo essere già stati colti sul fatto dalle forze dell’ordine.

Due le denunce, mentre le sanzioni amministrative elevate vanno da 700 a 1.750 euro. Gli abusivi svolgevano tranquillamente la propria attività a poca distanza di scuole, ospedali ed uffici pubblici. Dall’inizio di ottobre sono già 87 i posteggiatori individuati da un capo all’altro di Palermo e sanzionati dai carabinieri.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

10 Commenti Condividi

Commenti

    Vabbè dai! ora avranno il reddito di cittadinanza e non faranno più i parcheggiatori

    La visibilità delle Forze dell’Ordine sul territorio è meglio di niente, anche se queste multe non verranno mai pagate. Pur non di meno si riesce a fare in modo che nella successiva ora, ora e mezza dopo il blitz in quei luoghi si possa posteggiare senza l’inutile presenza del posteggiatore abusivo.

    … MENTRE RICEVEVANO DEI SOLDI DAGLI AUTOMOBILISTI… ma è ovvio che è pizzo. io sono automobilista e non mi sognerei di dare dei soldi a un tizio che stazione in strada indicandomi un parcheggio che comunque noterei. Pago ob torto collo per non farmi aggredire l’automobile. Si chiama estorsione.

    Abusivi??? Ma per caso esistono anche parcheggiatori autorizzati?

    Lode alle Forze dell’Ordine ma perché nel quadrilatero via catania, via XX settembre, via Caltanissetta e via Libertà da anni c’è sempre lo stesso parcheggiatore?

    90 minuti di applausi

    Quelli indisturbati in via Libertà, allo Stadio, in Piazza S. Oliva, nei pressi degli ospedali…questi si sentono autorizzati perché mai controllati ne’ arrestati per estorsione o danneggiamento delle auto.

    Difatti adesso in via Garzilli piazza sant oliva via Villafranca tutti belli schierati al loro posto.
    Ridicoli

    Solita perdita di tempo! Non serve a niente, la verità è che non si vuole debellare alla radice il fenomeno! Certo poi se ci mettiamo migliaia di immigrati che vengono fatti entrare a sbocco libero è chiaro che questi devono pur mangiare!! Ed allora?

    Infatti non ho mai capito quale sia la differenza, visto che non esistono entrambi! Boh!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.