Librino, controlli dei carabinieri: scattano due denunce e diversi verbali

Librino, controlli dei carabinieri: scattano due denunce e diversi verbali

Deferiti un 29enne e un 64enne indiziati del reato di furto aggravato.
CATANIA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. Supportati dai militari del Reggimento “Sicilia” e con l’ausilio di personale tecnico dell’azienda Enel, i carabinieri della Stazione di Librino hanno denunciato un 29enne e un 64enne entrambi catanesi in quanto gravemente indiziati del reato di furto aggravato. 

Nel quartiere di Librino, i militari hanno denunciato in viale Moncada i proprietari di due abitazioni (un 29enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per altro reato, nonché un 64 enne) in quanto avrebbero sottratto indebitamente energia elettrica in danno dell’Enel, mediante collegamento abusivo alla rete pubblica. 
Nello stesso contesto, i Carabinieri hanno altresì predisposto diversi posti di controllo nei principali snodi viari con l’impiego di pattuglie di supporto che hanno consentito di controllare pregiudicati sottoposti agli arresti domiciliari nonché 23 persone e 12 autovetture.
In particolare, all’esito dei controlli effettuati a veicoli e motoveicoli, sette automobilisti sono stati sanzionati amministrativamente, a vario titolo, per violazioni quali mancata copertura assicurativa, mancato utilizzo del casco e mancata revisione, per un ammontare complessivo di 1.972 euro.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.