Lite a colpi di spranga in via Ruggero Settimo: arrestato bengalese - Live Sicilia

Lite a colpi di spranga in via Ruggero Settimo: arrestato bengalese

L'operazione della polizia
IN CENTRO
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Gli agenti della polizia di Stato hanno arrestato un bengalese di 33 anni che la scorsa settimana in via Ruggero Settimo a Palermo ha colpito con una spranga un suo connazionale di 39 anni. Il giovane è accusato di lesioni personali gravi.

Alcuni testimoni presenti alla violenta lite hanno consentito di risalire all’aggressore. Sia la vittima che il suo aggressore sono due venditori di ombrelli in piena attività in una giornata di pioggia. La rissa è scoppiata quando il 39enne avrebbe tentato di vendere la sua mercanzia proprio davanti la bancarella del connazionale. La vittima, curata prima sul luogo dell’aggressione e poi trasportata in ospedale, è stata dimessa senza gravi conseguenze.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
2 Commenti Condividi

Commenti

    Fortuna che da noi piove poco.

    lA RICCHEZZA DELL’iTALIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *