Mangia: "Tutti si aspettavano la vittoria?| Loro sono stati più aggressivi" - Live Sicilia

Mangia: “Tutti si aspettavano la vittoria?| Loro sono stati più aggressivi”

IL POST PARTITA
di
13 Commenti Condividi

Amarezza e dubbi nella sala stampa di Bergamo, sponda Palermo. Parla Devis Mangia: “Se oggi mi sono divertito meno? Ci siamo fatti aggredire all’inizio e abbiamo subìto il loro ritmo all’inizio. Poi è entrato un gol un po’ così… Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio. Probabilmente non siamo riusciti a metterla sul ritmo che volevamo”.

Tutti si aspettavano la vittoria facile? E infatti abbiamo perso – continua il mister rosanero – bisogna vedere come si parla la prossima settimana…(sorride,ndr). Se mi sono montato la testa? No, sono giovane ma so come va questo ambiente: se fino a ieri ero il Messia, oggi non lo sono più. E’ stata brava l’Atalanta. C’era la voglia di fare la partita, ma non ci siamo riusciti e ci siamo abbassati subendo il loro ritmo. Ma sono cose che, se prese col verso giusto, può anche far crescere. L’Atalanta ha avuto un approccio probabilmente molto aggressivo e noi non siamo riusciti a controbattere. Abbiamo preso un gol che non dobbiamo prendere. Però i ragazzi l’atteggiamento e la voglia ce li hanno messi. Miccoli, Pinilla ed Hernandez? La settimana scorsa ho deciso così, perché Pinilla rientrava dopo tre giorni. Oggi ha giocato di più e mercoledì c’è un’altra partita. Li stimo e sono forti… si valuta di volta in volta con estrema serenità perché sono tutti e tre bravi e ve ne accorgerete”.

Sorridente e soddisfatto il tecnico dell’Atalanta, Stefano Colantuono: “Tre punti fondamentali. Per noi sono ossigeno. Fino all’interruzione, grande gara con un avversario duro da battere. -2 in classifica? Eravamo prepararti ma abbiamo approcciato al campionato nel giusto modo. La squadra ha giocato bene e ha rispettato alla lettera tutto ciò che avevamo preparato. Tabella? L’ideale sarebbe annullare subito questa zavorra, ma anche quando saremo riusciti ad annullarla ci troveremo comunque in zona bassa. Se avremo questa voglia, anche di soffrire talvolta, ce la faremo. La gente ha dato una mano straordinaria”.

E aggiunge: “L’impresa è ardua ma possiamo farcela. Preparazione diversa per partire forte? Non abbiamo cambiato le amichevoli. Abbiamo subito iniziati a giocare con squadre competitive. Riguardo la preparazione non abbiamo apportato particolari cambiamenti. Ho detto di ripartire decisi dopo l’interruzione. Con questo campo,  sapevo che il Palermo avrebbe fatto ricorso ai lanci lunghi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

13 Commenti Condividi

Commenti

    Parla proprio lui, Mangia?
    Chi, quello che ha atteso cinque minuti prima di decidere chi dovesse sostituire l’infotrtunato Alvarez e nel frattempo che ha lasciato colpevolmente la squadra in dieci, ha pure preso gol?
    E poi, dove ha visto tutta questa voglia di fare la partita, quando Consigli è stato solo spettatore non pagante?
    Ma mi faccia il piacere, siamo senza allenatore!!!

    Il vero ostacolo odierno è stato aver giocato all’ora di mangiare. Dopo Mangia-to sarebbe stata tutta un’altra storia. Il migliore in campo? Acqua-h dal cielo, quasi decisivo, stava riuscendo nel miracolo della moltiplicazione dei matches e dei punti. Un dubbio: i veri campioni nerazzurri sono quelli di Bergamo? O il Palermo è stato solo co-co? Ciò che è giusto è giusto: grazie di esistere sempre.

    Orazzzio!

    @alex
    e tre ore che arrimini con sta storia dei 5 minuti prima della sostituzione.
    Se ti vai a rivedere la partita ti accorgeresti che il gol è avvenuto nell’azione successiva all’infortunio. Accattariti un parrapicca dopo una fiura ri rue i spati no?

    Alex. Va travagghia

    @senzaparole
    Capisco il tuo difendere tutto ciò che sia zampariniano, ma quale partita hai visto?
    Il gol quando è stato preso?
    Migliaccio perchè si era inc… con la panchina?
    Valla a rivedere tu la partita, tu che hai i paraocchi.
    Comunque, una partita non si perde solo perchè si ritarda una sostituzione.

    lasciamo stare Mangia in santa pace.
    SE in porta c’è ZORBA che s’ammucca un gol RIDICOLO, che colpa ne ha MANGIA?
    (che, per inciso, non è ESENTE da colpe).
    Ma lasciamolo lavorare in SANTA PACE

    @Alex
    io ho visto la partita giusta tu quella dei gufi

    Abbiamo un portiere che in due partite ha preso 4 gol e non ha fatto neanche una parata!
    We are in the sea.

    @non c’è più decoro
    Scusa, quando un allenatore perde tutto quel tempo per decidere chi debba entrare, non ha colpe?
    Quando un allenatore, pur avendo dei difensori centrali a disposizione, snatura un centrocampista (Migliaccio) e gli fa fare il difensore, non ha colpe?
    Quando un allenatore mette fuori posto diversi giocatori, non ha colpe?

    alex, CHI dice che NON ha colpe?

    Se ti vai a rivedere miei post arretrati speravo che Migliaccio tornasse a centrocampo ed Agurregaray al posto di Pisano per quanto riguarda la sostituzione Alvarez era ancora a bordo campo con i sanitari quando hanno segnato era passato non piu di 1 minuto 1 minuto e mezzo. Ora non voglio difendere nessuno ma Tzorbas ha sbagliato ok ma vogliamo metterlo in croce per questo? al primo errore? allora siete veramente prevenuti. Ricordo che le prime dieco partite di Pastore furono orrende eppure godeva di fiducia….diamogli tempo a tutti senza pressioni e vedrete che uscira’ fuori un buon gruppo.
    P.s. Mio genero ieri allo stadio con me si chiedeva come e’ possibile essere in 100, forse anche meno, quando anche in serie B a vedere il Napoli ci sono sempre stati non meno di mille tifosi

    ecco subito presenti e puntuali i signori “te l’avevo detto…” gufi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *