Maran: "La partita più importante" | Provati più moduli tattici - Live Sicilia

Maran: “La partita più importante” | Provati più moduli tattici

''Questa rincorsa alla salvezza - spiega il tecnico degli etnei - è la scommessa più grande della mia carriera da allenatore. La disponibilità mostrata dai ragazzi mi fa essere ottimista. Serve un'impresa, ma è un'impresa possibile".

La sfida contro il Livorno
di
0 Commenti Condividi

TORRE DEL GRIFO (Mascalucia) ”Se non è la partita più importante della stagione, ci andiamo vicino”. A Rolando Maran basta poco per spiegare quanto vale Catania-Livorno. Lo scontro tra le due ultime due della classe mette in palio punti che valgono davvero doppio. Reduci dal buon pari esterno contro l’Inter, i rossoazzurri, staccati di due lunghezze dagli amaranto, hanno l’occasione di lasciare la coda della classifica e accorciare le distanze dalla zona salvezza. ”E’ uno scontro diretto – ricorda Maran – nel quale cerchiamo continuità di risultati e di prestazioni dopo il pareggio di Milano. Tutto lo stadio deve spingerci verso la vittoria, l’ambiente deve restare unito più che mai. Bisogna avere cuore e volere questo successo a ogni costo cercandolo con la spavalderia di chi non vuole mancare l’obiettivo”. ”Questa rincorsa alla salvezza – continua il tecnico degli etnei – è la scommessa più grande della mia carriera da allenatore. La disponibilità mostrata dai ragazzi mi fa essere ottimista. Serve un’impresa, ma è un’impresa possibile. E’ importante che l’ambiente ci creda come ci credo io”.

L’ultima giornata del mercato di gennaio ha portato a Catania solo Fedato, che non figura tra i 23 convocati per la sfida col Livorno. Out l’infortunato Alvarez, Maran ritrova dal primo minuto Spolli e Barrientos e pensa alla conferma del 3-5-2 proposto domenica scorsa a Milano. ”In settimana ho provato due-tre moduli – commenta Maran – perché nel corso di una partita bisogna sempre essere pronti a variare assetto. Fedato? Ha buone credenziali, mi auguro possa essere utile. Non è arrivato un cambio per Bergessio? Mi tengo stretto Gonzalo”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.