Napoli rimontato dal Real | Sfuma il sogno Champions - Live Sicilia

Napoli rimontato dal Real | Sfuma il sogno Champions

Mertens illude i partenopei, ma nella seconda frazione i madrileni ribaltano il risultato.

champions league
di
0 Commenti Condividi

NAPOLI – Sfuma il sogno-qualificazione del Napoli, che viene sconfitto 3-1 in casa dal Real Madrid di Zidane. Gli spagnoli prima vanno sotto, per effetto della rete di Mertens, ma nella ripresa rimontano grazie al difensore Sergio Ramos che prima batte Reina di testa e poi propizia l’autogol di Mertens. Nel finale, l’ex juventino Alvaro Morata cala il tris gelando il San Paolo e mettendono le mani sulla qualificazione ai quarti di finale della Champions.

Nell’altra sfida di Coppa dei Campioni tutto facile per il Bayern Monaco di Ancelotti, che aveva archiviato la qualificazione ai quarti già all’andata, con un netto 5-1, e che si è ripetuta con un’altra ‘manita’ sul campo dell’Arsenal. È finita 5-1 come all’andata. A Londra erano passati in vantaggio i Gunners con Walcott dopo 20′ di gioco e i tedeschi hanno dovuto attendere il 10′ della ripresa per pareggiare con il solito bomber Lewandowski, che ha infilato il portiere Ospina. L’olandese Robben ha portato il Bayern in vantaggio al 23′, quindi Douglas Costa ha calato il tris al 33′. Arturo Vidal, su assist di Xabi Alonso, ha realizzato il quattro e il 5-1, che permette ai bavaresi di accedere ai quarti di finale del più prestigioso torneo europeo. L’Arsenal di Wenger, che è stato contestato a più riprese dai tifosi di casa e sembra sempre più vicino all’addio alla squadra londinese a fine stagione, ha chiuso in 10, dopo l’espulsione di Koscielny all’8′ st per un brutto fallo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *