"Nubifragio? Musumeci schizofrenico: critica gli abusi, ma li difende"

“Nubifragio? Musumeci schizofrenico | Critica gli abusi, ma li difende”

"Proprio nei giorni scorsi la sua maggioranza, in commissione Ambiente all’Ars, ha votato a favore dell’estensione della sanatoria del 2003".
I CINQUESTELLE All'ARS
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “I centri urbani, secondo Musumeci, pagano lo scotto di devastanti speculazioni? Vero, verissimo, peccato che proprio nei giorni scorsi la sua maggioranza, in commissione Ambiente all’Ars,  ha votato in maniera compatta a favore dell’estensione della sanatoria del 2003. Il presidente si dia pertanto una regolata e si metta d’accordo con se stesso, prima di abbandonarsi a proclami che  stridono nettamene col suo operato”. Lo dicono i deputati del M5S,  componenti della commissione Ambiente dell’Ars, Giampiero Trizzino, Stefania Campo e Stefano Zito. “Comprendiamo – dice Trizzino – che all’indomani di un enorme disastro come quello verificatosi a Palermo, sia facile lasciarsi andare a dichiarazioni che incanalano la legittima e sacrosanta rabbia dei cittadini. Peccato che quando c’è stato da tradurre in concreto parole come quelle usate ora da Musumeci, il governo regionale si sia comportato in maniera diametralmente opposta, difendendo un condono che abbiamo denunciato in tutti i modi e in tutte le salse, ma che, evidentemente, e con grande determinazione,  si vuole fare diventare legge”. “Lo scandaloso voto della maggioranza – prosegue Trizzino –  risale appena a una decina di giorni fa. Delle due, quindi,  l’una: o Musumeci non sa cosa accade nel palazzo di fronte al suo, o ha la memoria cortissima.   Nonostante noi avessimo ribadito più volte che qualora la norma sulla sanatoria in aree paesaggistiche fosse stata stralciata, avremmo votato a favore del testo della maggioranza, il suo governo ha voluto proseguire su una strada a senso unico. In questo modo si consegna ai cittadini una norma che aggredisce il territorio siciliano, alla faccia della lotta all’abusivismo edilizio che il presidente continua a sbandierare a destra e a manca”

LEGGI ANCHE:

Condono edilizio, battaglia all’Ars


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Purtroppo la vergogna oltre la Politica nella disgraziata Terra Sicilia e anche La Giustizia , quella minuscola che si vende al miglior offerente , non dovrebbero succedere tutto questo se ognuno facesse il proprio dovere , invece un mondo di collusi Giustizia E Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.