Palermo 2-1 Genoa - Live Sicilia

Palermo 2-1 Genoa

Serie A - 3^ giornata: la cronaca
di
0 Commenti Condividi

PRIMO TEMPO
2′
– Leggerezza di Rubinho, Bresciano chiuso in corner

4′ – Destro di Succi debole. Rubinho senza problemi

6′ – Destro di Cavani, fuori

8′ – Cross di Bresciano, esce il portiere

14′ – Milito di destro da fuori area. Tiro fiacco che si spegne sul fondo

17′ Break del Palermo con Simplicio che mette un traversone sui piedi di Succi che sbaglia lo stop favorendo l’uscita del portiere

20′ – Corner per il Palermo, torre di Carrozzieri, Cavani gira alto sopra la traversa. L’uruguagio era comunque in posizione di fuorigioco

23′ – Genoa pericoloso, Amelia si rifugia in angolo su colpo di testa di Biava

33′ – Grande giocata di Milito che da fermo batte in porta prendendo la traversa

36′ – Liverani su punizione mette in area, la palla respinta fuori finisce nei piedi di Cassani che prova la botta che finisce fuori

39′Cavani fulmina Rubinho: è 1 a 0 per i rosanero. Grande azione del Palermo, Simplicio, passaggio filtrante per Cavani che dal lato destro dell’area tira una legnata in porta. Nulla da fare per il portiere rossoblu

43′ – Palermo ancora pericoloso con Succi che giganteggia in area ma non riesce a concludere

45′ – Il primo tempo finisce senza tempi di recupero

SECONDO TEMPO
1′ – Nel Genoa dentro Olivera per Palladino

7′ – Matteo Ferrari ammonito per trattenuta su Succi. Un minuto dopo giallo anche per Olivera per una gomitata su Carrozzieri

9′ – Fuori Ferrari, dentro l’ex Bosko Jankovic. Mesto fa il terzino detro nella difesa a 4 del Genoa. Il croato va a sinistra

10′ – Cartellino giallo per Carrozzieri perché non ha chiesto autorizzazione per rientrare in campo

12′Eurogol di Bovo: Palermo 2 Genoa 0. Liverano su punizione passa rasoterra e da 30 metri esterno destro di Bovo che si infila nel sette alla destra del portiere

16′ – Cavani sbaglia clamorosamente un gol da solo davanti al portiere

21′ – Lanzafame entra al posto di Succi. Vanden Borre prende il posto di Sculli

23′ – Ammonito Mesto per fallo su Lanzafame

25′ – Ancora il Palermo a fare la partita. Combinazione Simplicio-Balzaretti, fermata dalla difesa rossoblu

29′ – Grande intervento difensivo di Carrozzieri che ferma due volte Milito in area arpioandolgi la palla in scivolata. Guana entra al posto di Liverani

36′ – Il Genoa si fa vedere con Milito che dribbla e tira a rientrare ma Amelia blocca senza problemi

38′ – Bell’azione di Milito che dalla sinistra va verso il centro e tira. La palla va di poco oltre la traversa

43′ – Bella combinazione fra Lanzafame e Nocerino con quest’ultimo che batta da fuori area ma il tiro è debole. Nessun problema per Rubinho. Ma in contropiede Milito raccoglie un passaggio dalla sinistra e davanti la porta accompagna la palla in rete: 2-1. Ballardini corre ai ripari: Migliaccio per Cavani

46′ – Adesso il Genoa ci crede e crea un’azione ijn area che crea problemi. Olivera davanti allo specchio spreca tirando alto. I rosa tirano un sospiro di sollievo

49′ – Finale al batticuore per il Palermo che riesce però a mettere in cassa il risultato

Il tabellino
PALERMO (4-3-1-2): Amelia; Cassani, Carrozzieri, Bovo, Balzaretti; Nocerino, Liverani (29′ st Guana), Bresciano; Simplicio; Cavani (43′ st Migliaccio), Succi (21′ st Lanzafame)
In panchina: Ujkani, Raggi, Dellafiore, Migliaccio, Guana, Lanzafame, Mchedlidze.
Allenatore: Ballardini.

GENOA (3-4-3): Rubinho; Biava, Ferrari, Criscito; Mesto, Juric, Milanetto, Modesto; Palladino (1′ st Olivera), Milito, Sculli (21′ st Vanden Borre).
In panchina: Scarpi, Bocchetti, Papastathopulos, Rossi, Vanden Borre, Jankovic, Olivera.
Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto
RETI: 39′ Cavani; 12′ st Bovo, 43′ st Milito
NOTE: Giornata nuvolosa, terreno scivoloso. Spettatori: 20.101 per un incsso di 293.744,00 Ammoniti: Ferrari, Olivera, Carrozzieri, Mesto. Angoli: 4-4. Recupero: 0′ pt, 4′ st


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.