Palermo Ladies Open, la prima semifinale è Sorribes Tormo-Begu

Palermo Ladies Open, la prima semifinale è Sorribes Tormo-Begu

La spagnola sfiderà la tennista rumena
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sono la spagnola Sara Sorribes Tormo, n. 41 al mondo e testa di serie n. 4 del torneo, e la rumena Irina Camelia Begu, n. 45 del ranking WTA e n. 6 del seeding, le prime semifinaliste dei 33^ Palermo Ladies Open.

Al sesto tentativo quest’anno, Sara Sorribes Tormo ha centrato la prima qualificazione stagionale in semifinale in un torneo del circuito WTA. La spagnola, alla 5^ vittoria negli ultimi 6 incontri, ha battuto l’ungherese, testa di serie n. 7, Anna Bondar: 6-2 6-3 il punteggio finale in un’ora e 31 minuti di gioco. “Sentivo il peso di aver giocato tanti quarti di finale, ma di non essere mai andata oltre – ha spiegato Sorribes Tormo – sono contenta di essere in semifinale. Dalla prima partita sono migliorata, ma c’è molto caldo e devo ancora adattarmi alle condizioni”.

Torna in semifinale a Palermo dopo 10 anni, invece, Irina Camelia Begu. La rumena, già tra le migliori 4 al Country nel 2012, ha battuto la 19enne francese Diane Parry in 2 set (6-1 6-3) in un’ora e 44 minuti. Per Begu si tratta della seconda semifinale stagionale dopo il WTA 500 di San Pietroburgo, a febbraio scorso. “Suona strano che fossi qui in semifinale 10 anni fa, significa che sto invecchiando – ha risposto con il sorriso sulle labbra Begu – ho giocato bene e sono contenta di essere in semifinale. Nonostante il punteggio, è stata una partita difficile”. 

IL TENNIS IN CARROZZINA

Gli atleti del tennis in carrozzina sono stati protagonisti questo pomeriggio dell’iniziativa organizzata in collaborazione con la FIT Sicilia. Sul campo n. 6, gli atleti e atlete hanno avuto la possibilità di palleggiare con la siciliana Dalila Spiteri e la georgiana Natela Dzalamidze. Presenti Giorgio Giordano (presidente FIT Sicilia), Salvatore Mussoni (presidente regionale CIP) e Peppe Cobisi (fiduciario regionale FIT del tennis in carrozzina).

L’ASSOCIAZIONE THALASSA AI PALERMO LADIES OPEN

Pomeriggio dedicato anche alle donazioni di sangue con l’Associazione Thalassa, presente all’esterno del circolo di Viale dell’Olimpo 5, con un’autoemoteca. I donatori hanno beneficiato di un ingresso gratuito per seguire le partite di giornata del torneo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *