"Picchiò e rapinò una pensionata", incastrato dal Dna - Live Sicilia

“Picchiò e rapinò una pensionata”, incastrato dal Dna

CALABRIA
di
0 Commenti Condividi

Un ragazzo, Domenico Capomolla, di 21 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Serra San Bruno perché ritenuto l’autore di una rapina ai danni di una pensionata di 85 anni compiuta nel dicembre dell’anno scorso. L’anziana fu aggredita mentre stava dormendo e poi picchiata e legata al letto. Capomolla è stato individuato attraverso il Dna estrapolato dal passamontagna lasciato nell’abitazione dell’anziana donna.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *