Avola, pistola contro arbitro, Morgana: 'Presento un esposto in procura' - Live Sicilia

Avola, pistola contro arbitro, Morgana: ‘Presento un esposto in procura’

Il presidente della Lega nazionale dilettanti Sicilia: "Episodio da condannare con forza"
NEL RAGUSANO
di
0 Commenti Condividi

“Domani andrò in procura a presentare un esposto contro il gesto di violenza ad Avola con la pistola esibita all’arbitro. È un gesto molto grave e va condannato con forza per tutelare le società che investono nei giovani. Lo sport è tutto tranne che violenza”. E’ quanto afferma Sandro Morgana, presidente della Lega nazionale dilettanti Sicilia”. Alcuni facinorosi alla fine della partita tra l’Avola e la Rg con una pistola hanno cercato di intimorire il direttore l’arbitro della partita valevole per il campionato Under 17.

“Circondato da ragazzi in motorino”

“Ho notizie dagli atti ufficiali: l’arbitro, fuori dal campo di gioco, pare sia stato circondato da alcuni ragazzi in motorino e uno di questi ha tirato fuori una pistola, puntandola contro l’arbitro prima di far esplodere tre colpi in aria – aggiunge Morgana – Il direttore di gara sostiene si tratti di una pistola a salve, ma va sottolineato che si tratta comunque di una episodio gravissimo. L’avvocato sta ultimando l”esposto denuncia contro ignoti e io stesso lo presenterò in procura – aggiunge Morgana – perché non vogliamo lasciare passare inosservato un atto che crediamo sia di gravità assoluta”.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *