Quartieri, è valzer di passaggi |Zarbo passa ad Articolo 4 - Live Sicilia

Quartieri, è valzer di passaggi |Zarbo passa ad Articolo 4

E alla sesta municipalità, il consigliere Mauro Massari, eletto con il Pdl, ha deciso di dichiararsi indipendente.

Circoscrizioni
di
9 Commenti Condividi

CATANIA – Passaggi e cambi di casacche alle municipalità. Alla quinta circoscrizione, il consigliere Maurizio Zarbo, ex Grande Catania ed ex indipendente (dal mese di agosto) approda ad Articolo 4, “Un passaggio in un movimento giovane e di giovani – spiega Zarbo a LivesiciliaCatania – e in netta crescita di consensi”. Quella del consigliere di quartiere è stata una scelta ponderata: da agosto è stato per mesi nel gruppo misto, prima di decidere di seguire politicamente il deputato regionale Luca Sammartino. “E’ lui il mio riferimento – continua Zarbo, che afferma di poter crescere all’interno del movimento fondato da Lino Leanza, e fare di più per il territorio, soprattutto in termini di occupazione. “Oggi – afferma ancora Zarbo – la necessità è battere sul lavoro e credo che Articolo 4 sia il luogo ideale per condurre questa battaglia”.

Passaggi anche alla sesta circoscrizione. Qui è il consigliere Mauro Massari, eletto nelle liste del Pdl, a passare in maggioranza. O meglio, nel corso dell’ultimo consiglio circoscrizionale si è dichiarato indipendente, ma la vicinanza con il consigliere comunale Salvo Spadaro (Con Bianco per Catania), fa presagire un nuovo ingresso in maggioranza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    Ma è consentito che chi viene eletto con uno schieramento o un partito possa cambiare? Sarebbe opportuno che se ne parlasse seriamente x cercare di cambiare questa norma.io ad esempio ho votato uno che era a destra e me lo ritrovo a sinistra.cosi’ non lo avrei votato assolutamente. E’sbagliatissimo!!!!

    Ho votato Massari perché mi sembrava qualcosa di nuovo…
    Adesso dia una spiegazione !

    Certo Mauro Massari e partito con più di 800 voti, presi dal centro, destra, sinistra, centrosinistra, centrodestra insomma a tutto campo giustamente ora va sinistra ah ah ah ah ah molto poco serio in politica.

    I due consiglieri citati nell’articolo sono in politica solo ed esclusivamente per avere il distacco dal proprio lavoro. Uno fa il poliziotto in altra provincia e l’altro il finanziere(gdf) fuori regione.

    BRAVO MAURO, NON ASCOLTARE NESSUNO, FAI LE TUE SCELTE COME HAI SEMPRE FATTO PER PORTARE AVANTI LE TUE IDEE E QUELLE DELLA GENTE CHE TI HA SOSTENUTO E LO FARA’ SEMPRE

    HA FATTO LA COSA GIUSTA.

    AMICO MIO NON CAPISCO QUESTE CRITICHE VISTO CHE SEI UN SEMPLICE CONSIGLIERE DI MUNICIPALITA’ QUANDO VEDIAMO CHE LE ALTE CARICHE POLITICHE VANNO A DESTRA E SINISTRA COME LE BANDIERE QUANDO SOFFIA IL VENTO CONTINUA COME HAI SEMPRE FATTO.

    Mario,Marta,Sergio,Giovanna, qui il problema e di gente che si candida per non andare a lavorare ah ah ah ah ah ah ah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *