"Raciti sia espressione di tutti | O cambieremo linea" - Live Sicilia

“Raciti sia espressione di tutti | O cambieremo linea”

"La smetta di fare il capocorrente e pensi al partito, oppure chiederemo la convocazione dell'assemblea regionale del Pd, e lì si stabilirà una nuova linea politica da seguire". Replica Enzo Napoli: "Il capobastone è Faraone, pronto ad ogni accordo".

I renziani
di
29 Commenti Condividi

PALERMO – Una riunione in cui l’elemento “forte” è stato “l’unità”– raccontano – ma nel corso della quale sono state fatte anche considerazioni di un certo peso. Riuniti a Baida, oggi pomeriggio i renziani di Sicilia hanno discusso di europee, ma anche – e, forse, soprattutto – delle ripercussioni che la composizione della lista dei democratici sta avendo sugli equilibri interni al governo regionale.

Capitanata da Davide Faraone, che ha aperto i lavori, e da Fabrizio Ferrandelli, che li ha chiusi, la pattuglia che fa capo al presidente del Consiglio non lascia alternative al segretario regionale Fausto Raciti: “La smetta di fare il capocorrente e pensi al partito, oppure chiederemo la convocazione dell’assemblea regionale del Pd, e lì si stabilirà una nuova linea politica da seguire”. Tradotto: Raciti ammorbidisca le sue posizioni sul governo e sulla lista per le europee, “pensi a rappresentarci tutti, e non solo una minoranza (quella dei cuperliani, ndr)” oppure i renziani – che negli organi del partito sono in maggioranza – potrebbero anche prendere in considerazione l’opzione “sfiducia”.

Una posizione netta ed espressa – dicono – “praticamente all’unanimità” da tutti gli esponenti dell’area renziana dell’Isola: amministratori, sindaci, parlamentari. Ma non solo. Presenti alla riunione, infatti, erano anche i due assessori Giuseppe Bruno (che renziano lo è da tempo) e Mariarita Sgarlata, appena “adottata” nel Pd, prima espressione del Megafono di Rosario Crocetta. E proprio in virtù della mediazione che si sta cercando di portare a termine, l’ex assessore ai Beni culturali, da pochissimo riconfermata con la delega al Territorio e ambiente, potrebbe essere la “vittima sacrificale” sull’altare della pace nel Pd: si vocifera, infatti, che l’assessore siracusana potrebbe lasciare la sua poltrona in previsione dell’ingresso in giunta di un cuperliano. E questo, nonostante il niet di Raciti ad un mini rimpasto nel rimpasto, con la sola sostituzione di uno o due assessori.

Nel frattempo, il segretario provinciale del Pd di Catania, Enzo Napoli, protesta: “L’ultimatum di Faraone e Ferrandelli a Fausto Raciti è paradossale: l’area ‘Faraone’, che io sappia, non ha certo la maggioranza in alcun organismo, a meno che non abbia reclutato anche Lupo e Lumia. Faraone dovrebbe rendersi conto che dovrebbe essere lui a svestirsi dei panni del capobastone, pronto ad ogni accordo, e dedicarsi al più importante e delicato incarico di responsabile welfare nella Segreteria nazionale”.

La partita del governo, insomma, è ancora tutta da giocare. Nel frattempo, invece, quella delle europee per i renziani è chiusa, e Marco Zambuto è stato confermato il candidato d’area.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

29 Commenti Condividi

Commenti

    Faraone sei l’errore più grande di Renzi!

    Partito Democratico? alla faccia del rinnovamento ma chi li vota più a questi? Tra minacce e finta antimafia w la rivoluzione del rinnovamento della sinistra …..complimenti

    ” … o cambieremo linea!” … Credo che il pennuto si riferisca alla linea fino ad ora tracciata con l’inchiostro “simpatico” perché i renziani “in chiaro” … soprattutto in Sicilia … non hanno ancora tracciato nulla.

    Quello che si è visto … incarichi, poltrone e candidature … è stato frutto di trattative “sottobanco”, fuori da qualunque regola statutaria e del regolamento di partito … per non parlare del buon senso, ma d’altra parte Signori si nasce … e Lui … pennuto è nato!

    Caro Faraone sappi che gli elettori siciliani vogliono punire il gelese ( e chi ci fa gli accordi ) quindi se Renzi in tutta Italia può superare il 30 % in sicilia il PD di crocetta sarà ad una cifra e quindi sotto il 10 %.

    se continui a fricarti con crocetta poi dovrai spiegare a Renzi e alla segreteria nazionale l’insuccesso siciliano e ti butteranno fuori: sarai l’esempio negativo del PD in tutta Italia e dividerai con il gelese questa malasorte.
    ADDIO FARAONE ma te lo ripeterò il 26 Maggio ufficialmente

    Faraone e Ferrandelli l’accoppiata perdente!
    Il primo, che sta facendo una figura penosa davanti al gran Visir Renzi, cerca in tutti i modi di riprendersi ma colleziona sempre e solo figuracce.
    Il secondo, che all’Ars conta quanto il due di mazza quando la briscola è a denari, scalcia senza seguire una linea politica chiara.

    Esistete solo perchè siete lo specchio di una società deformata!

    Faraone e Ferrandelli …….che bella coppia…Cominciano a temere questo giovane segretario(Raciti) che dimostra di avere gli attributi a differenza di qualche zerbino.

    Napoli insegui qualche ricompensa? Siete tutti uguali questo non é più un partito ma un assemblaggio di correnti e sottocorrenti che si confrontano con la forza dei voti e delle teste, non servono più quindi le regole perché a guidare sono i capobanda che interpretano ruoli che non gli competono. Così come Farsone dovrebbe occuparsi della segreteria nazionale, il giovane Raciti dovrebbe agire con la dua testa e smetterla di essere il ventriloquo di Cracolici e Crisafulli……..forza con le bande e povera politica…….

    Con tutto il rispetto….. A me sembra un pizzaiolo di periferia…..

    fate soltanto ridere tutti, raciti faraona ferrandelli crocetta renzi e tutto il gruppo del partito pd……….a casa

    Non capisco come renzi possa affidarsi ad uno poco credibile come faraone !!! In Sicilia gli farà perdere un sacco di voti!!! Questo giovane Raciti invece mi sta facendo un ottima impressione!!

    caro Faraone ricordati cosa dicevi qualche settimana fà. La gente ci punirà, resteranno solo macerie.

    Posso ricordarvi una cosa? FARAONE E’ FIGLIO POLITICO DI CRACOLICI AHAHAHAH…MEDITATE GENTE MEDITATE!!!!!!!

    faraone tu invece di chi sei espressione ?

    Ma senti chi parla….
    Faraone dovrebbe stare zitto visto le ultime vicende di cui è stato protagonista insieme a crocetta.
    Forza Raciti, finalmente questo Pd siciliano ha un segretario serio

    Da quale pulpito viene la predica!!!! Faraone ti ho votato alle regionali, alle primarie per essere nominato al parlamento, ma vedo che ho sbagliato.
    Il tuo modo di fare politica non è diverso dagli altri come del resto del tuo capocorrente Renzi, siete solo uomini di poltrone.
    Raiciti da quello che vedo è molto corretto e lavora con buon senso nella scelta e da una linea politica di partito, tu fai accordi ogni settimana, un po con lui, un po con Lumia e Crocettta poi con Lupo, e sempre sconfessi l’accordo di prima.
    Hai fatto la lista per le Europee,gli puoi annunciare a Renzi che in Sicilia non prendi nemmeno il 10%. Sono stato un dirigente di questo partito ma penso che per la prima volta non andrò a votare come faranno molti dei miei familiari ed amici, vedo che questa è una decisione che sento molto in ambienti del pd, non mi rappresenta nessuno e nemmeno tu, se c’era Raciti forse cambiavo idea.

    Ultimamente i cracoliciani sono truppe cammellate per la guerra dei commenti!
    La precisazione di Enzo Napoli: l’apologia delle ovvietà che non formula un pensiero suo nemmeno sotto suggerimento.

    FARAONE SARA’ LA PROSSIMA VITTIMA DEL MAGO DI GELA

    MA NON E’ ABBASTANZA INTELLIGENTE DA CAPIRLO
    MEGLIO COSI’ … TUTTA STA SPOCCHIA INUTILE…

    MATRI… DOBBIAMO PURE ASSISTERE A “FARAONE-PENSATORE-POLITICO”?
    NON CI POSSO CREDERE … VERAMENTE NON C’E’ PIU’ VERGOGNA…
    VABBE’ CHE TANTO CROCETTA SE LO CUCINERA’ ORA CHE GLI SERVE
    …E POI LO BUTTERA’ VIA ALLA PRIMA OCCASIONE

    Sicuramente meglio Raciti

    siete messi maluccio nel PD se Faraone rappresenta una sorta ci capo…

    Sarebbe splendido vedere tutta questa energia impiegata per ripianare le sorti di una Regione ormai agonizzante. Tuttavia, probabilmente per l’ignoranza, l’inadeguatezza, l’inesperienza e la scarsa levatura culturale delle persone in commento, temo che questi squallidi teatrini possano essere le uniche cosa che ci possiamo aspettare da questa gentaglia!
    Costoro (nessuno escluso) non hanno speso alcuna parola sulle capacità dei singoli assessori, solamente squallide considerazioni sulla casacca che indossano! Che Renzi e Cuperlo se ne freghino della Sicilia… mi fa inorridire, ma che la politica siciliana glielo consenta mi addolora.
    Ma sono certo che hanno altro a cui pensare che ai miei commenti, perché certi di poter contare sui voti dei propri elettori che ottusamente continuano a sostenerli!
    Che schifo, legislatura dopo legislatura riusciamo a cadere sempre più in basso.

    Invece Cracolici e Crisafulli sono garanzia di trasparenza, vero? Ma per cortesia!

    Invece Faraone ha un seguito di altissimo livello intellettuale ma sopratutto di gente fortemente motivata da passioni e valori. Sic. Carcerata a casa con seguito

    ABBIAMO RIDATO LA STELE DI AXUM ALL’ETIOPIA
    …NON POTREMO RESTITUIRE FARAONE ALL’EGITTO???

    E ANCORA NON AVETE VISTO NIENTE

    Al seguito dell’area Renzi ci sono tanti professionisti, insegnanti, impiegati, avvocati, tecnici, studenti… esattamente come in tutti gli altri gruppi, magari con un’età media più bassa rispetto alle altre aree. Fossi in te i carcerati li cercherei in gruppi con leader di più lungo corso, assieme a precari di partecipate, forestali, ex pip e via dicendo.

    Gibson tra i pip, forestali etc.ci sono tante persone perbene, e quello beccato a fare promesse fra i precari è Faraone, vedi striscia la notizia, abbiamo pure contezza delle promesse che va facendo in giro. Tra i Renziani siciliani un esercito di trasformisti e opportunisti, che alla prima occasione scapperanno dal pd come sorci nella nave che affonda, carcerata è un refuso intendevo dire Crocetta a casa con seguito

    Fino a prova contraria Faraone è stato, negli anni passati, figlioccio di Crisafulli,Genovese e Cardinale, ora vuole “infrusare” la gente calandosi nella parte del nuovo che avanza, ma per favore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.