Razzi chimici su Aleppo | Almeno 15 le vittime - Live Sicilia

Razzi chimici su Aleppo | Almeno 15 le vittime

In Siria, secondo fonti locali, sarebbero stati usati razzi con armi chimiche nel bombardamento su Aleppo. Dopo le bombe di queste ore sarebbero almeno 15 i morti. Intanto ad Istanbul è stato eletto il tecnocrate Hitto come premier ad interim dell'opposizione

SIRIA
di
0 Commenti Condividi

ROMA – In Siria i ribelli hanno bombardato la provincia di Aleppo con razzi contenenti “sostanze chimiche”, uccidendo “15 persone”. E’ quanto afferma l’agenzia di stato siriana. L’agenzia Sana precisa che il bombardamento dei ribelli è avvenuto nei pressi di Khan Assal, a ovest di Aleppo e sede dell’accademia di polizia conquistata dagli insorti circa due settimane fa. Non è possibile confermare in maniera indipendente la notizia.

Intanto la notte scorsa l’opposizione siriana a Bashar al-Assad, raccolta nella Coalizione nazionale, ha indicato ad Istanbul Ghassan Hitto come suo premier ad interim. Hitto è un tecnocrate di cinquant’anni, che ha vissuto per venticinque anni negli Stati uniti, dove era impiegato come manager nel mondo delle telecomunicazioni. Hicham Marwa, membro del direttivo della Coalizione, ha annunciato l’elezione di Ghassan Hitto, che ha conquistato 35 voti su 49.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.