Rifiuti, differenziata al 10,48%| Randazzo: "Gestione fallimentare" - Live Sicilia

Rifiuti, differenziata al 10,48%| Randazzo: “Gestione fallimentare”

Lo dice il consigliere comunale del M5S, commentando i dati Ispra nel capoluogo siciliano.

PALERMO
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – “Il rapporto rifiuti urbani Ispra ha fornito i dati aggiornati sulla raccolta differenziata ufficiale fino al 2018. L’esaurimento della sesta vasca di Bellolampo a luglio 2019 ha delle responsabilità chiare. Nel 2018 circa il 90% dei rifiuti del Comune di Palermo non è stato differenziato: paghiamo una gestione fallimentare nel periodo 2012-2018 che comporterà un aggravio costi per i cittadini palermitani”.

Lo dice il consigliere comunale del M5s Antonino Randazzo commentando i dati Ispra che collocano la raccolta differenziata a Palermo nel 2018 al 10,48% (nel 2017 era al 13,83%) più o meno come nel 2011. “Il consiglio comunale faccia la sua parte e approvi immediatamente il regolamento sui rifiuti e sugli ispettori ambientali – aggiunge – La Rap si attivi immediatamente per fare partire gli altri 3 step di Palermo differenzia 2”. I dati ufficiali del 2019 si avranno al prossimo autunno. Dai dati trasmessi da Rap la Raccolta differenziata nel 2019 è fra il 18-20% che segna comunque finalmente un cambio di passo grazie anche alla introduzione dei centri comunali di raccolta, dice Randazzo.

(ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Se i dati trasmessi dalla RAP fossero attendibili, si direbbe che durante quest’anno la percentuale di raccolta differenziata sarebbe quasi raddoppiata. Ma anche se così fosse restiamo molto lontani da quanto prescritto (60%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.