Rifiuti ingombranti per strada| Le telecamere incastrano 4 persone - Live Sicilia

Rifiuti ingombranti per strada| Le telecamere incastrano 4 persone

Un frame del video delle telecamere

L'occhio elettronico ha immortalato i trasgressori.

NEL PALERMITANO
di
4 Commenti Condividi

CARINI (PALERMO) – Scatta la denuncia penale per quattro persone sorprese a gettare rifiuti ingombranti per strada. Gli agenti della polizia giudiziaria dei caschi bianchi di Carini, guidati dal comandante Marco Venuti, hanno individuato i quattro trasgressori grazie al sistema di videosorveglianza “Aquila”, gestito dalla centrale operativa dei vigili.

L’intervento è stato effettuato nell’ambito dei controlli disposti dal sindaco Giovì Monteleone e dall’assessore delegato Franco Candela. I rifiuti erano stati prima caricati su dei mezzi pesanti, poi abbandonati in via Vespucci a Villagrazia e in Piazza Margi a Carini. “Da quando il governo nazionale ha dichiarato lo stato di emergenza rifiuti in Sicilia, con l’ordinanza 513 del 2018 – precisa Venuti – molte violazioni, solitamente sottoposte a sanzioni amministrative, ora sono sanzioni penali e si prevede l’arresto. Consigliamo ai cittadini di fare attenzione perché non si tratta di rifiuti particolari, basta un elettrodomestico di volume di appena 0,5 metri cubi e con dimensioni superiori a 50 centimetri per far scattare la denuncia”. 

“E le sanzioni sono pesantissime – prosegue – reclusione fino a tra anni e sei mesi.cittadini ora, oltre per senso civico, devono stare molto attenti, perché davvero il gesto di gettare rifiuti in modo illegittimo può complicargli seriamente la vita. Noi – conclude il comandante – proseguiremo con l’attività di contrasto insieme agli ispettori ambientali della protezione civile e con l’aiuto dei cittadini carinesi che tifano per noi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Dovrebbero buttare le chiavi nei rifiuti speciali

    E delle centinaia di migliaia di volantini che grazie al volantinaggio abusivo, invadono tutta la zona del Bivio Foresta, il sr comandante dei vigili cosa fa? Ogni mattina di decine di ragazzi che sicuramente lavorano in nero, invadono ogni spazio disponibile delle buche lettere lasciando decine di cartacce, impedendo il normale lavoro dei postini.

    Amo la mia citta’ ma gli indigeni che la popolano fanno venire uno sconforto tale da non riuscire a vedere un domani migliore

    Tutta Carini, casa dopo casa, sia centro storico che periferia (zona montana e zona collina), palazzina dopo palazzina, è in stato di totale o parziale abuso, per grandi o piccole violazioni alle regole urbanistiche… ma di queste non gliene frega niente al Comune di Carini? Si interessa solo di e-vi-den-ti e per certo scomode… situazioni di abuso sul lungomare Cristoforo??? Ora ci pigghiò ca’ munnizza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *