Rizzotto è incompatibile, |nominata la fidanzata - Live Sicilia

Rizzotto è incompatibile, |nominata la fidanzata

Tony Rizzotto (nella foto) era stato nominato presidente della società "Italia lavoro Sicilia", incarico incompatibile con il suo impiego di dirigente comunale a Palermo. Poco male. Il governatore Lombardo ha nominato la fidanzata.

Italia lavoro Sicilia
di
46 Commenti Condividi

Nominato qualche settimana dal governatore Raffaele Lombardo alla presidenza della società “Italia lavoro Sicilia”, l’ex deputato regionale del Movimento per le autonomie, Tony Rizzotto, ha dovuto rinunciare all’incarico perché incompatibile con il suo impiego di dirigente comunale. E così Lombardo – secondo quanto scrive “Repubblica Palermo” – ha nominato la fidanzata di Rizzotto, Salvina Profita, psicologa, 40 anni.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

46 Commenti Condividi

Commenti

    Vabbè, tenuto conto della totale incostistenza e assoluta inattività della Società Lavoro Sicilia S.p.A. direi che anche la fidanzata di Topolino può ricoprire il ruolo di Presidente. D’altronde è noto che la professionalità e qualificazione sono assolutamente incompatibili con la gestione della cosa pubblica.

    garantisce il fidanzatino quindi possiamo dormire sonni i tranquilli.
    .

    Lombardo come Caligola, prima che va via nominerà deputato regionale il proprio cavallo …

    …. Meglio la fidanzata, immaginate veniva nominato il parrucchiere di Rizzotto?

    Attendo con ansia dichiarazione di stupore del deputato Apprendi che tra una quindicina di giorni, quando si ricorderà che deve rilasciare l’intervisa di rito, sosterra: “Penso che dietro questa nomina c’è sicuramente la politica. Anzi ne sono quasi certo. Forse.”

    Siamo al ridicolo è come se Lombardo ormai diventato incompatibile con una candidatura alle prossime elezioni, decida di candidare sua moglie o suo figlio!!!!! Veramente ridicolo!!!

    giusto
    se candida suo figlio all’ars lo elegge con più di 15 mila voti

    ma possibile che non c’è nessuno che indaga e mette dentro Lombardo, fidanzato e fidanzata?

    Fantastico Nicola. Di fronte a tanta spudorata vergogna qualsiasi commento è banale, scontato. Il tuo sarcasmo è l’unico commento possibile.

    Personalità indicutibili, preparazione manageriale, spessore culturale, capacità di comunicazione, solide referenze anche bancarie, esperte nell’essere esperti . Che volete di più? Qualunquemente !

    Toti Lombardo sarà eletto a 23 anni deputato regionale con circa 20.000 voti. Conservate questo post per la verifica a urne aperte.

    Alla camera stanno votando una norma ” traffico d’influenza ” che rendera’ stanzio abili penalmente comportamenti come questi. E l’assessore Massimo Russo che ha usato questi criteri per formare la sua lista alle ultime elezioni comunali dovra’ invocare la clemenza dei suoi vecchi e nuovamente prossimi colleghi magistrati

    No il parrucchiere no meglio la fidanzata, accussi si a lassa c’arresta futtutu

    @nicola battuta stupenda ….bravo!

    Temendo che il fu Onorevole si potesse strappare i capelli, Lombardl sensibile all’argomento a pensato bene di nominare la fortunata compagna. Tutto e bene quel che finisce bene… Per un pelo!!

    La faccia come il… come ?!?

    È veramente uno schifo assoluto… La peggiore amministrazione e gestione della cosa pubblica della storia..ma quando finisce… mai??????arrestateli tutti!!!

    LOMBARDO: VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Anni fa mi ritrovai il personaggio presso l’ente che amministro durante una manifestazione a tutela dei disabili organizzata da un dipendente che aveva un ruolo sindacale; lui era un funzionario comunale ” in politica” ….alla fine, intervista al candidato alla tv locale. Poche volte credo di aver urlato tanto al telefono gridando ” non vi permettete mai più!”. Non credo che abbiano capito, forse non gliene importava neanche, di capire. Meglio perderli, certuni, che trovarli…..

    Ennesimo episodio che identifica Lombardo come il piu’ deleterio presidente che la Sicilia abbia avuto.Ma quando lo manderanno a casa (circondariale)?

    Il figlio di Bossi è un TROTA,
    in Sicilia come si chiamano i “figliuoli”
    …lanciati in politica?

    Perchè scusate quest’uomo ha anche il coraggio di avere una fidanzata? Allora per favore mi dite dove si trova il negozio che ne voglio una anch’io! 🙂

    La cosa più bella in tutta questa vicenda sapete qual’e ? Leggendo un articolo su repubblica, la signora Salvina Profita sta rinnegando una bambina e un rapporto di coppia per un incarico….se e’ vero quello che ha riportato il quotidiano “la repubblica” penso che peggio di così non si può arrivare, sono schifato….ma dove sono finiti i valori della famiglia? Vergogna……

    Grande Nicola non smetto di ridere….

    Ma scusate che c’e di strano se al posto di un atista si mette la sua compagna !!!!

    Ma ora la psicologa che fa? Sedute giornaliere con il personale? Visto che non hanno alcuna attivita’ da anni! In sintesi le paghiamo lo studio e le utenze in via belmonte e le diamo pure chi le pulisce i locali e la signora all’ingresso??

    sono veramente schifato ma cosa si puo’ fare per fermare questo strapotere politico fanno quello che vogliono ma ora avete rotto O si fanno avanti i magistrati o il popolo inizia a incazzarsi veramente e allora sono guai

    quello che è strano sono certi commenti, a meno di omonimie, vi sono alcuni che qui dichiarano il proprio giusto sdegno per la cosa, in altri decantano le lodi di Lombardo e dei suoi assessori. Vorrei che fosse chiara una cosa: queste schifezze sempre Lombardo e i suoi li fanno!!! per cui l’alto concetto autonomistico coniugato alla lotta contro la mafia e le clientele, si sostanzia in queste porcate!

    enzo1
    quando proporrai un partito da votare?

    Il parrucchiere non avrebbe potuto farlo nominare perche’ trattasi di parrucchino che di volta in volta gli incolla qualche suo lacche’…..bleah!

    Leggo l’articolo di Repubblica e rifletto. Rifletto con sdegno nel vedere una donna, una madre rinnegare l’esistenza della sua creatura. Rifletto e mi chiedo: sarà vergogna, la vergogna di una relazione con uomo? Vergognarsi del proprio compagno, vergognarsi dei propri sentimenti? Alle volte la vergogna assale e con acrimonia porta ad esprimersi in tal senso. Tutto può essere accettato, ma la maternità credo abbia una dimensione che nulla può intaccare. Nulla ma non per tutti, per alcuni una ciotola di riso basta per far rinnegare la propria carne. Spero questa creatura non legga mai quell’articolo, perché proverebbe la vergogna di una madre.

    Meno male, rimarrà a fare il dirigente al Comune. Bedda matri non ho parole, anzi le ho, ma non le posso scrivere !!

    Ragazzi, e’ rimasta veramente solo la voglia, il desiderio, la bramosia di un sorriso… Ci stanno togliendo tutto, e pur trattandosi di un “riso amaro”, non ce la faranno a cancellare questo bellissimo movimento facciale! Sono campano, e la’ problemi simili, ma da circa 15 anni sono palermitano adottivo, quello che mi consola, e’ che c’e stata una “rivolta” a questa politica, agli intrallazzi, alla mafia.. Devono capire, questi signori, che la gente su rompe la schiena, lavora, studia e che alle favole, no ci crediamo piu’, c’e ancora molto da fare ma ce la faremo, “ca’ nisciuno e’ fesso!”

    ehm….cosa avrà fatto mai costui per meritare così tanta considerazione? Lui non può, ci va la fidanzata!!! Vabè siamo arrivati all’amaro altro che frutta…..madò, non ci credo!

    Spudorati! Mi risulta che lei sia psicologa e mi chiedo quali competenze abbia potuto acquisire o quali esperienze abbia potuto maturare per svolgere l’incarico.

    Mi chiedo cosa ci sia di nuovo in una notizia del genere…chista cu l’avutri! Questa è la classe politica che ci ritroviamo, pensano a mangiare solo loro e a far mangiare mogli, figli, parenti, amici e in questo caso fidanzate. Persone realmente preparate stanno magari a spasso o occupano posti irrilevanti, vanno avanti solo questi che nella maggior parte dei casi sono pure ignoranti. Ho smesso di provare disgusto già da tempo.

    Ma già che questo abbia una fidanzata, è strano! Poi il resto vabbè chi si sdegna più….

    Ma è mai possibile che esiste ancora qualcuno che vota Rizzotto!!!! Ma come potrà mai cambiare questa terra!!!!! Ma come potrà mai cambiare Palermo!!!!!

    Coriolano@ lo legge da solo o lo elegge come alle ultime regionali?

    Cettolaqualunque al confronto e’ un principiante; basta o sara’ la fine politica di tutti. Mmah !?

    @coroliano, oggi è più facile ahime individuare quelli per cui non votare, e per quanto mi riguarda l’MPA e i suoi satelliti non li voto, abbiamo tempo per individuare per quale votare.

    sono sensa palore !

    Lavoro Sicilia, negli anni in cui è stata gestita dal grande Mario d’Acquisto, persona onesta, con grande senso di umanità e realmente competente, ha vissuto anni di grande soddisfazione e di grande pregio. Si lavorava, si lavorava duro, con la mani e con i denti, ma si raggiungevano sempre gli obbiettivi con grande successo e soddisfazione di tutti noi collaboratori. Dal 2009 tutto è cambiato. A causa di Lombardo ne abbiamo viste passare di ogni. Pensavamo di aver toccato il fondo già quando è arrivato il Presidente veterinario, con appresso una troup di ignorantoni, convinto di poter fare tutto ciò che voleva con i soldi pubblici e con noi collaboratori che per anni abbiamo dato il nostro tempo e il nostro know how ad una Società partecipata dalla Regione che per anni si è distinta dalle altre! Oggi, sempre noi, ormai ex collaboratori di Lavoro Sicilia, licenziati perchè sostituiti da gente che forse non ha ottenuto nemmeno la licenza media, stiamo a guardare con un certo gnigno di soddisfazione personale, ma soprattutto con un senso di dispiacere nei confronti di quei colleghi che ancora oggisono lì ad assistere sprofondare la società sulle quali avevano riposto ogni speranza per il loro futuro!Poveri loro!! Povera Sicilia..povera terra, meravigliosa, calda e sapiente ma senza speranze!!!

    @fabbro ferraio, almeno il Presidente veterinario,come lo chiami tu, una LAUREA l’aveva e in merito agli ignorantoni senza neanche licenza media e al ghigno di soddisfazione personale solo poche parole: CHE SCHIFO! inutile inoltre mettere in mezzo il dispiacere per i colleghi perchè è semplicemente disgustoso. DISGUSTOSO fare delle proprie vicende personali propaganda positiva per se stessi e negativa per tutti gli altri. ma ben piu’ disgustoso è nascondersi.

    RIMANDATE RIZZOTTO A FARE (L’INSEGNANTE) NEGLI ENTI DI FORMAZIONE DA DOVE PROVIENE . PAROLA DI CHI LO HA AVUTO COME DICIAMO DOCENTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *