Russo-Egorov, parola ai duellanti | Sfida verbale prima dell'incontro - Live Sicilia

Russo-Egorov, parola ai duellanti | Sfida verbale prima dell’incontro

Nell'immediata vigilia dell'incontro in programma questa sera, i due pugili hanno deciso di fornire alla stampa le proprie sensazioni prima di andare a caccia del pass per le Olimpiadi di Rio.

pugilato
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – È prevista una grande serata di pugilato a Catania, con la sfida tra il nostro Clemente Russo e il russo Egorov che mette in palio il pass per le prossime Olimpiadi, in programma tra circa un anno e mezzo in quel di Rio de Janeiro. I due pugili, in attesa di incrociare i guantoni per dare vita a un match molto sentito da entrambe le parti, si sono scontrati sul terreno delle dichiarazioni alla stampa, visto che Itasportpress ha sentito i due contentendi a poche ore dal gong che sancirà l’inizio delle ostilità.

“Sarà un incontro duro – ha esordito Clemente Russo – , ce la giocheremo alla pari, siamo due stili diversi, lui è un attaccante mentre io sono un attendista. La preparazione è tutta finalizzata per domani sera, perché è l’incontro più importante, a Bergamo ero ancora al 70% del lavoro ma oggi ho scaricato tutto e sono pronto. Spero di essere più deciso ma soprattutto più mobile. Catania deve rispondere bene, perché io dal ring riesco a sentire tutto e non mi confonde, anzi, mi gasa”.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Egorov: “Sarà indubbiamente un incontro difficile. Non mi aspetto uno scontro leggero. Clemente Russo è un boxer con tanta esperienza, sarà una gara dura, ma io sono qui per vincere. Mi aspetto solo la vittoria. Probabilmente inizierò a picchiare sin da subito. Il ritmo della battaglia sarà molto alto, sicuramente. Il calore del pubblico di Catania? Può decontentrare lui, non me. Per lui sarà un po’ più difficile, io non ho niente da dimostrare. Obiettivi a Rio? Solo la vittoria. Non ci sono altre varianti. Vincere l’oro è il sogno di ogni boxer”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *