Sac, passaggio di consegne |Laneri: "L'ho meritato" - Live Sicilia

Sac, passaggio di consegne |Laneri: “L’ho meritato”

Oggi la "prima" di Daniela Baglieri, presidente, e Ornella Laneri, amministratore delegato.

AEROPORTO
di
4 Commenti Condividi

CATANIA – Passaggio simbolico di consegne alla Sac fra il presidente e l’ad uscenti, Salvatore Bonura e Gaetano Mancini, e i nuovi vertici della società che gestisce l’aeroporto di Catania eletti ieri dall’assemblea dei soci: Daniela Baglieri, nel ruolo di presidente, e Ornella Laneri in quello di amministratore delegato. “Accetto questo incarico con spirito di servizio per la mia terra – ha detto Daniela Baglieri – non l’ho mai messo in conto e ci ho riflettuto tanto prima di accettare. Si parla tanto di smart cities, ma servono anche “smart people”. Per questo guardo all’aeroporto di Catania come l’infrastruttura che, nel prossimo futuro, faccia tornare i nostri giovani a lavorare e produrre in Sicilia. Lavoreremo per compattare la governance e ristabilire serenità consapevoli che migliorare gli attuali indici di redditività di Sac sarà una bella scommessa”.

Umiltà, rispetto, determinazione e voglia di crescere sono i temi esposti dalla neo ad Laneri, che precisa: “Questo incarico non l’ho agognato – ha detto – l’ho meritato. E so che con la presidente dovremo faticare tanto: perché una cosa è prendere le redini di un’azienda in crisi, altra cosa é raccogliere il testimone di una società in buona salute come Sac. Dovremo dimostrare di fare ancora meglio, nel solco delle linee guida già avviate”. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Parlare di merito quando di mezzo c’è Crocetta mi sembra davvero inopportuno….

    L’ho meritato?
    Cominciamo bene……….

    La Laneri “l’ha meritato”? Complimenti per la presunzione!
    E perché mai se non possiede nemmeno una parte dei titoli richiesti???
    Ma in questa nostra terra devastata dal clientelismo e amici di amici tutto è possibile…

    Ora a catania finalmente possono ripartire le missioni spaziali, contattati i russi per la Soiuz, e glia americani per lo Shuttle…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.