Sciolto il Comune per mafia | Castelvetrano, saltano le elezioni - Live Sicilia

Sciolto il Comune per mafia | Castelvetrano, saltano le elezioni

Amministrazione affidata per 18 mesi a una commissione.

La decisione
di
2 Commenti Condividi

ROMA – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Castelvetrano (TP), per accertati condizionamenti dell’attività amministrativa da parte della criminalità organizzata. Lo rende noto il comunicato stampa del Cdm. La gestione dell’ente, già sciolto per motivi amministrativi, viene pertanto affidata per un periodo di diciotto mesi a un’apposita commissione, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Ma nel momento in cui non sarà rilevato niente di rilevante chi pagherà?

    Un bel paesino ridente Castelvetrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *