Scritta omofoba: il Comune pulisce, Arcigay ringrazia - Live Sicilia

Scritta omofoba: il Comune pulisce, Arcigay ringrazia

La condanna del gesto
0 Commenti Condividi

La scritta omofoba sulla scalinata Alessi è stata “prontamente ripulita stamattina dal Comune di Catania”. Lo rende noto l’Arcigay che si dice “soddisfatta della dimostrazione di presenza e vicinanza delle istituzioni all’associazione”. “Oltre alla causa ambientale, che ha visto il Comune impegnato a garantire il decoro di un luogo pubblico – afferma il presidente provinciale, Armando Caravini – si è così dimostrato quanto siano inopportuni e privi di efficacia atti vandalici, lesivi anche della dignità delle persone. Teniamo a manifestare il nostro plauso agli operatori, impegnati nelle operazioni di pulizia. Come Arcigay Catania proseguiremo con azioni di sensibilizzazione della cittadinanza”.

La reazione

Sandro Mangano, coordinatore regionale del Dipartimento di Libertà civili di Forza Italiaproporrà nei prossimi giorni all’Ars la realizzazione di una campagna regionale per la lotta alle discriminazioni e all’omofobia: “Paura del diverso, ricchezza da scoprire”, affinché tali atteggiamenti e atti discriminatori possano essere combattuti alla base e producano una reale evoluzione culturale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.