Serra di marijuana allo Sperone| Venti piante trovate in un box - Live Sicilia

Serra di marijuana allo Sperone| Venti piante trovate in un box

Il magazzino era collegato abusivamente alla rete pubblica dell'Enel.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Piante di marijuana, ventilatori, lampade alogene ed alimentatori. C’era tutto l’occorrente per la piantagione di droga in un magazzino dello Sperone in cui la polizia ha fatto scattare il sequestro. Gli agenti del commissariato Brancaccio hanno effettuato il sopralluogo nel corso dei controlli nella zona dello Sperone: mentre accertavano la presenza in casa di un arrestato domiciliare hanno notato un box sospetto.

Era chiuso con un lucchetto, all’interno c’era una forte luce gialla ed il suono di condizionatori accesi. Il locale è stato aperto dai vigili del fuoco, mentre i tecnici Enel sono intervenuti per accertare la presenza di un allaccio abusivo all’impianto pubblico di energia elettrica.

Nel box sono state trovate in tutto venti piante di marijuana, quattro lampade alogene, un condizionatore portatile, quattro trasformatori ed un interruttore termico. sia le piante che l’attrezzatura sono state sequestrate. Non è stato possibile risalire a chi utilizza il magazzino, ma nella stessa zona è stato scoperto un altro impianto rudimentale che collegava un’abitazione alla rete pubblica dell’Enel. E’ così scattata la denuncia. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *