Sicilia, Pil a crescita zero |E Crocetta esulta sui social - Live Sicilia

Sicilia, Pil a crescita zero |E Crocetta esulta sui social

La pagina Facebook di Rosario Crocetta, con la citazione (sbagliata) del Sole 24 Ore

Dopo sette anni sempre col segno meno, il Prodotto interno lordo del 2014 è pari a quello dell'anno precedente secondo le analisi della Fondazione Res. Il governatore: "Profezie di sciagura e attacchi immotivati"

I dati
di
12 Commenti Condividi

PALERMO – La recessione si è bloccata nel 2014, dopo 7 anni ininterrotti che hanno visto una caduta del Pil complessivamente del 13%, finalmente nel 2014 i primi segni di ripresa che ne interrompono la caduta. Questo secondo le stime di Congiuntura Res pubblicate dal Sole 24Ore. In una nota da Bruxelles, dove sta partecipando alla sessione plenaria inaugurale, il presidente della Regione Rosario Crocetta afferma che “le profezie di sciagura, gli attacchi continui al governo sono totalmente immotivati, stiamo lavorando bene, i dati lo dimostrano e il 2015 sarà l’anno della crescita con un incremento del Pil del 1,5%. I dati sono in gran parte legati al lavoro eccezionale fatto sull’utilizzo dei fondi europei e alle politiche di rigore finanziario, segnando un’inversione totale di marcia. I critici che ancora oggi continuano a diffondere notizie false sulla Sicilia, – conclude il presidente – guardassero i dati che vengono diffusi, da osservatori certamente non interessati, con obiettività”.

Nella nota pubblicata nella pagina Facebook i dati si attribuiscono a “uno studio del Sole 24 Ore”. Si tratta invece di dati pubblicati dal quotidiano dell Confindustria citando il rapporto di analisi e previsioni della Fondazione Res. Secondo il quale nel 2014 il Pil in Sicilia non ha subito variazioni. Uno zero che è una buona notizia visto che da sei anni il dato era negativo.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

12 Commenti Condividi

Commenti

    crescita zero? ah che bello! si vede in giro un certo benessere!

    ma un T.S.O. no !!!

    Ma questa Croce quando se ne va mai. La gente muore di fameeeeeee.

    Significa che abbiamo toccato il fondo…non possiamo scendere più imbasso

    Ma che esulti che ci stai buttando in mezzo ad una strada. Pensi che siamo scemi? Fra poco il carnevale finisce e le maschere si riposano

    Ma anche se avessimo avuto una crescita del 20%, sarebbe merito suo??? Perché che ha fatto???

    Si può sempre scavare…

    Crocetta cambia consulente finanziario come al solito non usi capito il significato ovvero non hai capito che e’ un grave segno recessivo. Fategli un disegno magari così anche lui si rende conto. Ci credo poco però.

    ahahaha, crocetta ma quando ti dimetti?

    E’ INUTILE NON CAPISCE.LO ZERO E LA DEFLAZIONE SIGNIFICA CHE TOCCATO IL FONDO E PROSEGUITO CON LO SCAVO SI E’ ARRIVATI ALLA FAME E SOTTO LA FAME NON SI PUO’ SCENDERE.MA SI SA, MUOVERSI CON LE AUTO BLU E CALPESTARE SOLO I TAPPETI DEI PALAZZI DEL POTERE RENDE QUALUNQUE PERSONA ALIENA DALLA REALTA’,FIGURIAMOCI UNO CON UN IO IPERTROFICO COME QUESTO SIGNORE!!!!ASSIEME AL SUO SODALE LUMIA FANNO POLITICA ED HANNO INCARICHI (BEN REMUNERATI) DA ALMENO 20 ANNI,COME NUOVO CHE AVANZA E CHE RIVENDICA DI NON AVERE ALCUNA RESPONSABILITA SULLO SFASCIO DEL PASSATO NON C’E’ MALE!!!!

    Croce veramente pesante visto che la compone l’intero parlamento!!!

    Esulta perchè pensa di avere migliorato la situazione? Ha fatto commissariare la regione con Baccei ( ci voleva un ragioniere di Roma per capire la situazione?) ed esulta?? Credo che si dovrebbe dimettere al più presto e mandare a casa tutti i suoi amici, dirigenti generali e commissari vari.
    Occorre qualcuno che “non abbia virus” che venga anche dall’estero per riprendere la Sicilia.
    I Faraone, Lupo, alfano & C. non somo adatti perchè tutti omologhi. E’ necessario qualcuno esterno, non inflazionato al sistema politico, un nostro emigrato che rientri dall’estero per riprendere la sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *